Baku, un hub portuale per la nuova Via della Seta

Presente l'italiana DBA group, opportunità per altre aziende

12.02.2019 - 19:30

0

Baku, 12 feb. (askanews) - Un hub sulla nuova Via della Seta, che non sia solo punto di transito: con questo obiettivo a Baku, in Azerbaigian, si lavora per completare il progetto di un nuovo porto, integrato da una 'free zone', zona speciale a fiscalità zero per le aziende che vi opereranno.

E dentro questa zona "bisogna creare un cluster italiano, coinvolgere molte aziende italiane", dice il direttore generale del Porto di Baku, Taleh Ziyadov. Una società italiana è già protagonista: si tratta di DBA Group, incaricata dell'automatizzazione della logistica. Il direttore commerciale estero Marco Politi illustra l'enorme valore e potenziale del progetto.

"E' un porto che si doterà presto anche di una zona economica speciale, una free zone, e prevede sviluppi importanti, perché le tratte terrestri che utilizzano la ferrovia, poi le navi per passare il Caspio, poi di nuovo la ferrovia, poi le navi per attraversare il Mar Nero, si propongono come vie alternative al percorso marino. Con il grande vantaggio di richiedere dagli 11 ai 15 giorni per fare arrivare la merce in Europa, sia del Sud che del Nord, rispetto ai 30-45 che ci vogliono per nave".

Ma il focus, evidenzia il direttore del porto, non è solo il transito delle merci: il vero obiettivo "è dare ulteriore valore e riesportare". Da qui la decisione di creare una zona economica speciale ad Alat, 65 chilometri da Baku, seguendo una logica lungimirante ma molto semplice: dalla Cina un container arriva in sei giorni, in due giorni si può dare un valore aggiunto e ri-esportare. Approfittando della posizione strategica della capitale azerbaigiana, da dove partono i collegamenti per l'Europa, la Russia, l'Iran: Ovest, Nord, Sud e poi Est. Un crocevia sulla rotta inaugurata da Marco Polo e rilanciata dall'inziativa Belt and Road promossa dalla Cina.

E da Baku arriva l'invito alle aziende italiane a partecipare a questo nuovo progetto. Marco Politi conferma: le possibilità non mancano. E potrebbero aumentare. "Ci sono varie opportunità, sia di partecipazione ai grandi progetti della Bri, sia per la progettazione prima e la realizzazione poi di strade, di ferrovie, del potenziamento del porto, che ha finito adesso la fase uno: ed è prevista una fase due e una fase tre.

E' prevista la possibilità per le aziende italiane di essere presenti e offrire prodotti e servizi, ma anche per tutte quelle aziende italiane che porteranno beneficiare della tassazione favorevole e degli aspetti legislativi della nuova zona economica. Aziende che potranno prevedere di insediarsi nella zona economica del porto di Baku e da lì servire tutta la zona dell'Asia centrale".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Open Arms, Ginetti (Iv): "Non voto di Italia viva non è stata scelta politica"

Open Arms, Ginetti (Iv): "Non voto di Italia viva non è stata scelta politica"

(Agenzia Vista) Roma, 26 maggio 2020 Open Arms, Ginetti (Iv): "Non voto di Italia viva non è stata scelta politica" La Giunta per le elezioni e le immunità del Senato si è espressa a favore della relazione del presidente Maurizio Gasparri - con 13 voti a favore e 7 contrari - che chiedeva di respingere la richiesta dei magistrati siciliani di rinviare a giudizio il leader della Lega ed ex ...

 
120 kg di cocaina in moto d'acqua: Gdf arresta i narcotrafficanti

120 kg di cocaina in moto d'acqua: Gdf arresta i narcotrafficanti

Milano, 26 mag. (askanews) - 120 chili di cocaina nascosti nelle moto d'acqua. È il carico scoperto nel 2018 al confine fra Cile e Perù grazie al quale è stata avviata l'indagine che ha portato all'arresto di 7 persone, considerate ai vertici di una organizzazione di narcotrafficanti che importava la droga dall'America del Sud. La banda poteva contare su una base logistica in Cile per il noleggio ...

 
Monopolio sulle tumulazioni, colpo alla 'Ndrangheta: 10 arresti

Monopolio sulle tumulazioni, colpo alla 'Ndrangheta: 10 arresti

Roma, 26 mag. (askanews) - Una maxi operazione della Polizia di Stato di Reggio Calabria ha portato all'arresto di 10 persone, 9 in carcere e uno ai domiciliari, incastrando affiliati alle cosche Rosmini e Zindato del capoluogo calabrese, ritenuti responsabili, a vario titolo e con ruoli diversi, di associazione mafiosa e concorso esterno in associazione mafiosa. Un team di un centinaio di agenti ...

 
Coronavirus, Fase 2: Frecce tricolori al secondo giorno di Tour

Coronavirus, Fase 2: Frecce tricolori al secondo giorno di Tour

Genova, 26 mag. (askanews) - -> NUDE - Video in Telegram (Integrale) Secondo giorno di sorvoli sulle città italiane per la Pattuglia acrobatica nazionale "Frecce Tricolori" per omaggiare gli italiani che stanno affrontando l'emergenza coronavirus e commemorare le vittime del Covid-19, nell'ambito dell'iniziativa #AbbraccioTricolore del Ministero della Difesa e dell'Aeronautica Militare. Decollate ...

 
Eleonora Daniele mamma, la foto con la piccola Carlotta e la prima dichiarazione ai fan

Social

Eleonora Daniele mamma, la foto con la piccola Carlotta

Ecco la prima foto e la prima dichiarazione di Eleonora Daniele dopo l'arrivo della piccola Carlotta.  La conduttrice è diventata mamma ieri, lunedì 25 maggio. Con qualche ...

26.05.2020

Amici speciali, cambia tutto nella puntata di venerdì 29 maggio 2020: le anticipazioni

Televisione

Amici speciali, cambia tutto nella puntata di venerdì 29 maggio 2020: le anticipazioni

Amici Speciali, programma di Canale 5 di Maria De Filippi, prevede novità nella puntata di venerdì 29 maggio. Si tratta della terza sulle quattro previste e sarà una sorta di ...

26.05.2020

Eleonora Daniele è diventata mamma: è nata Carlotta, l’annuncio di Mara Venier su Instagram

Fiocco rosa

Eleonora Daniele è diventata mamma: è nata Carlotta, l’annuncio di Mara Venier su Instagram

E' nata la figlia di Eleonora Daniele. La conduttrice ha dato alla luce la piccola Carlotta in una clinica romana. La notizia è arrivata dalla sua collega, nonché grande ...

26.05.2020