Tentori (Grant Thornton): Festival Economia, sguardo sul futuro

Dragonetti: per il mondo del lavoro serve formazione mirata

04.06.2018 - 13:30

0

Trento (askanews) - Docenti, economisti, premi Nobel per un totale di 218 relatori, provenienti da tutto il modo, hanno dato vita a Trento alla tredicesima edizione del Festival dell'Economia, articolato inoltre 100 eventi in quattro giorni. Tra i protagonisti del Festival anche Grant Thornton, la società di revisione ed organizzazione contabile che per il secondo anno consecutivo ha accettato l'invito ad affiancare come partner l'organizzazione. "Mi ha veramente colpito come questo evento abbia una matrice più culturale che commerciale. Credo che sia una iniziativa assolutamente "elitaria", di altissimo livello qualitativo per quanto riguarda i relatori e gli argomenti affrontati, ma con una presenza popolare, nel senso buono della parola, aperto a tutto il mondo - dice Roberto H. Tentori, presidente di Grant Thornton Consultants - Credo che i giovani, per il loro futuro, da queste riunioni, da questi incontri possono apprendere idee, suggerimenti, per loro molto utili".

Tema dell'edizione 2018 del Festival dell'Economia è l'interazione tra "Lavoro e Tecnologia" e i numerosi interrogativi che questa pone; ambito sul quale Grant Thornton ha un punto di osservazione prezioso, grazie alla sua presenza in 140 Paesi dove affianca le imprese negli ambiti più delicati della vita aziendale.

"E' molto facile che questa nuova tecnologia crei posti di lavoro ma aumenti le diseguaglianze. - spiega Tentori - E purtroppo ci sarà una concentrazione di ricchezza in pochi players. Ma il mondo si autoregolamenta e ci sarà un sindacato molto più moderno che farà in modo che ci siano delle relazioni sindacali moderne con queste nuove realtà aziendali".

Altro fattore strategico per rendere l'impatto delle tecnologie sempre più positivo e non critico sul mondo del lavoro, è la formazione; che deve però rispondere in modo preciso alle esigenze delle aziende. "La formazione è fondamentale, bisogna formarsi durante, prima, dopo. E avere sempre l'opportunità di confrontarsi e di capire esattamente che cosa deve essere fatto per potersi reintrodurre nel sistema che è un sistema dinamico e non più statico - dice Alessandro Dragonetti, co-managing partner di Bernoni Grant Thornton - Il sistema scolastico ha fatto tanto e tanto ancora deve fare. Ma per fare quel passo in più lo deve fare con il supporto delle imprese che devono dire esattamente cosa vogliono in modo tale che scuola possa cambiare ma in modo allineato a quello che le imprese vogliono".

Il Network Grant Thornton, in Italia presente con 400 persone e 18 uffici, prevede un progressivo rafforzamento nelle diverse regioni del Nord Italia, potenziando l'organico professionale con giovani che abbiano maturato adeguata esperienza nell'audit, nella consulenza e nei servizi Tax.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cina, il coronavirus non ferma i viaggiatori del Capodanno cinese

Cina, il coronavirus non ferma i viaggiatori del Capodanno cinese

Pechino, 21 gen. (askanews) - Il coronavirus non impedisce a milioni di cinesi di prendere il treno per tornare dalle loro famiglie in occasione del Capodanno cinese. In massa i viaggiatori entrano ed escono dalla stazione ferroviaria di Pechino, come si vede in questo simpatico timelapse. La Commissione nazionale di sanità cinese ha intanto confermato che ci sono stati casi di trasmissione del ...

 
Mattarella in Qatar ricevuto dall'Emiro Al-Thani

Mattarella in Qatar ricevuto dall'Emiro Al-Thani

Doha, 21 gen. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è in visita di Stato in Qatar, dove è stato ricevuto dall'Emiro del Qatar, Tamim bin Hamad Al-Thani. Al termine dei colloqui, l'Emiro del Qatar offrirà una colazione in onore del Presidente Mattarella. Successivamente visiterà la Qatar National Library e inaugurerà la mostra di manoscritti "Tra oriente e occidente. La ...

 
Russia, incendio in edificio in legno per migranti: undici morti

Russia, incendio in edificio in legno per migranti: undici morti

Mosca, 21 gen. (askanews) - Undici persone sono morte nell'incendio di un edificio in legno che ospita dei lavoratori migranti nella regione di Tomsk, nella Siberia occidentale, in Russia: lo hanno annunciato le autorità locali. Secondo l'ufficio regionale del ministero russo delle Situazioni di emergenza, l'incendio è divampato alle 4 ora locale, nella notte italiana, ed ha distrutto ...

 
Video Gol a 4 anni: il figlio di Robbie Keane ruba palla in Tottenham-Middlesbrough, segna e lo stadio esplode
Inghilterra

Video Gol a 4 anni: il figlio di Robbie Keane ruba palla in Tottenham-Middlesbrough, segna e lo stadio esplode

Il figlio piccolo di Robbie Keane, 4 anni appena, ruba la palla, si fa tutto il campo di corsa e infila in gol. L'incredibile siparietto non nel giardino di casa, ma prima della partita di FA Cup tra Tottenham Hotspur e Middlesbrough del 5 gennaio. Il padre ha pubblicato il video sui social nei giorni scorsi e le immagini sono subito diventate virali. Hudson, questo il nome del piccolo, era tra ...

 
La pupa e il secchione 2020, stasera su Italia1 Giulia Salemi e Giampiero Mughini. Nuova coppia: anticipazioni

televisione

La pupa e il secchione 2020, stasera su Italia1 Giulia Salemi e Giampiero Mughini. Nuova coppia: anticipazioni

Torna un appuntamento atteso in televisione per stasera, martedì 21 gennaio. Nuova puntata per La Pupa e il Secchione e Viceversa in prima serata su Italia 1. Per ...

21.01.2020

Chiara Ferragni, che fisico! Foto in biancheria intima da un milione di like

Social

Chiara Ferragni, che fisico! Foto in biancheria intima da un milione di like

"I’m a cool mum". Lo scrive sul suo seguitissimo profilo Instagram (18,2 milioni di follower) Chiara Ferragni che posta una foto super sexy. L'imprenditrice e modella, moglie ...

21.01.2020

Video Elisabetta Canalis tenta con uno sport femminile, ma preferisce cazzotti e calci: sul ring fa paura

Social

Video Elisabetta Canalis tenta con uno sport femminile, ma preferisce cazzotti e calci

La splendida Elisabetta Canalis e il tentativo "di fare uno sport più femminile". La showgirl, modella e attrice italiana posta sul suo profilo Instagram (2,4 milioni di ...

21.01.2020