Turismo, un premio per i migliori hotel per famiglie

Selezionate da Bimboinviaggio 5 categorie; l'Italia al top

31.10.2017 - 18:00

0

Milano (askanews) - In vacanza con i bambini: una sfida difficile, ma che incontra sempre più una risposta attenta e di qualità da parte delle strutture ricettive.

E l'Italia si rivela una miniera di eccellenze: è quanto emerge scorrendo i nomi e le motivazioni dei "Bimboinviaggio Awards", riconoscimento assegnato da Bimboinviaggio.com, portale di prenotazione online di hotel per famiglie con oltre 300 strutture affiliate in Italia e nel mondo. "L'Italia in questo campo è una eccellenza. C'è una cultura particolare della famiglia, c'è una attenzione particolare verso i bambini e ci sono strutture che si sono specializzate in questo senso, come il Cavallino Bianco di Ortisei, che tutti conoscono, o anche il Dolce Casa di Moena, il Tirol - dice Chiara Rosati, fondatrice Bimboinviaggio.com - Sono tantissime le strutture che hanno anche avuto dei premi a livello europeo e mondiali che sono ritenute dai clienti in primo luogo come delle strutture eccellenti e alle quali siamo ben felici di dare quindi il nostro riconoscimento".

Cinque le categorie premiate - nel corso di una serata a Milano - sulla scorta dei giudizi e delle richieste delle famiglie fatte attraverso il portale: Top Family Destination, Top Family Hotel, Excellent Family Beach Village, Excellent Family CityHotel, e infine Excellent Family Resort, assegnato però direttamente dalla direzione di Bimboinviaggio al "Cavallino Bianco" di Ortisei: sorta di riconoscimento di un'eccellenza ormai storica. "Da noi sono accettate soltanto famiglie con bambini - spiega Roberto Strano del Cavallino Bianco - Quindi i bambini sono il "lascia passare" per gli adulti. Seguamo la filosofia del "Time is Life, Live It Now", che è un marchio registrato, con la possibilità per tutti di avere il proprio tempo. Quindi gli adulti i bambini, la coppia, il singolo avranno la possibilità da noi di avere il proprio tempo suddiviso in modo equo".

"Questo premio - aggiunge a sua volta Tindaro Giuttari del Villaggio Baia del Silenzio di Palinuro è stato meritato per il fatto di aver dato sempre qualcosa in più per la famiglia; non solo per i bambini, ma anche per i genitori". "Siamo onorati, siamo molto contenti - a sua volta dice Andrea Ragusa direttore iGV Club Santaclara a Palau - perché è anni che ormai su questo segmento di mercato ci applichiamo e interveniamo con tutti i nostri sforzi per far si che le famiglie siano contente e soddisfatte e rientrino a casa desiderando di ritornare in uno dei nostri villaggi o dei nostri club".

Premiata anche una città, Valencia, come miglior destinazione per la famiglia. "In realtà Valencia piace tantissimo agli italiani - spiega Leticia Colomer di Turismo Valencia - Quello italiano è il nostro primo mercato estero in generale; ovviamente quando un mercato diventa maturo cominciano poi ad arrivare le famiglie. Abbiamo tantissime famiglie che vengono a godere delle nostre attrazioni come la 'Città delle arti e delle scienze', il più grande acquario di Europa, il Parco Gulliver, il Bio-Park che è uno zoo dove gli animali sono liberi e tantissime altre attrazioni che piacciono alle famiglie italiane".

Segmento particolare, quello delle strutture per famiglie, dunque, ma che si conferma sempre più rilevante e in progressiva crescita. "Sicuramente la specializzazione anche nel nostro settore premia, come abbiamo visto in tutti gli altri settori - spiega Gino Notarangelo titolare del Gattarella Resort di Vieste - Quindi i club di prodotto, il club delle famiglie continuerà a crescere. Bisogna stare attenti però alle esigenze che ogni famiglia ha".

E per il prossimo anno il premio già prepara una novità: "Per il 2018 terremo sotto osservazione anche gli agriturismi -conclude Rosati - una realtà che sta emergendo e molto apprezzata dalla famiglia, sia per un discorsi di prezzo, sia perché le famiglie apprezzano molto la possibilità, per i bambini, di essere a contatto con la natura e gli animali e fare esperienze che in città non sono possibili".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump se la prende con le lampadine a basso consumo, mi fanno sembrare arancione SOTTOTITOLI

Trump se la prende con le lampadine a basso consumo, mi fanno sembrare arancione SOTTOTITOLI

(Agenzia Vista) Baltimore, 14 settembre 2019 Trump se la prende con le lampadine a basso consumo, mi fanno sembrare arancione "Queste lampadine che ci obbligano a comprare mi fanno sembrare arancione. Quelle alogene funzionavano molto bene". Così il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nel corso di una conferenza repubblicana tenutasi a Baltimore, nel Maryland. Fonte: The White House ...

 
Decaro (Sind. Bari) a Bellanova: "Non mi importa colore del suo vestito, ma della sua passione"

Decaro (Sind. Bari) a Bellanova: "Non mi importa colore del suo vestito, ma della sua passione"

(Agenzia Vista) Bari, 14 settembre 2019 Decaro (Sind. Bari) a Bellanova: "Non mi importa colore del suo vestito, ma della sua passione" "Non mi importa colore del vestito del Ministro Bellanova, ma il colore della sua passione". Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenuto durante l'inaugurazione della ottantatreesima edizione della Fiera del Levante di Bari. Fonte: Agenzia Vista ...

 
I concerti a San Giorgio: sabato c’è il Santa Cecilia String Quartet

RIETI

I concerti a San Giorgio: sabato c’è il Santa Cecilia String Quartet

Quattro giovanissimi per l’eterno giovane della musica mondiale: sabato, 14 settembre, a San Giorgio il primo dei quattro concerti organizzati dalla Fondazione Varrone ...

13.09.2019

Giancarlo Giannini

RIETI

"Liberi sulla Carta" pronta a partire: primo ospite Giancarlo Giannini

Saranno i temi del viaggio e l’hashtag #facciamospazio a caratterizzare l'edizione 2019 di “Liberi sulla carta”, fiera dell'editoria indipendente presentata ieri a Palazzo ...

06.09.2019

Serata di emozioni con il Musi’ trio al Templum Pacis di Terminillo

Rieti

Serata di emozioni con il Musi’ trio al Templum Pacis di Terminillo

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto di ...

15.08.2019