Salvini: intercettazioni magistrati su di me, non sto tranquillo

Il leader della Lega legge insulti e si appella a Mattarella

21.05.2020 - 20:30

0

Roma, 21 mag. (askanews) - Un messaggio su Facebook e una lettera rivolta al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il leader della Lega Matteo Salvini protesta dopo un articolo pubblicato dal quotidiano La Verità col titolo "La chat delle toghe su Salvini: Anche se ha ragione lui adesso dobbiamo attaccarlo". Si delinea secondo il senatore "uno scenario gravissimo: diversi magistrati nei loro colloqui privati (intercettati nell'ambito del procedimento a carico del dottor Luca Palamara) concordavano su come attaccare la mia persona per la politica sull'immigrazione che all'epoca, quale Ministro dell'Interno, stavo portando avanti".

''Che dire? Questi sono alcuni gentili magistrati intercettati e agli atti...'', dice Salvini nel video postato su Facebook, leggendo alcuni passaggi delle intercettazioni telefoniche. In giacca e cravatta e occhiali, il leader della Lega mostra dal suo ufficio il fascicolo che lo riguarda: ''Questo è il mio fascicolo processuale, il capo di imputazione di cui dovrò rispondere e lo farò in totale serenità, è sequestro di persona aggravato e continuato per aver privato della libertà personale 131 migrati a bordo della nave Gregoretti nel luglio 2019.... Io mi chiedo: con quale serenità si potrà esprimere la giustizia italiana? Il capo dello Stato ritiene normale questo tono e questo contenuto tra magistrati? Leggo: 'bisogna attaccarlo anche se ha ragione, gli italiani sono con lui...Salvini è una merda...'".

I nomi dei magistrati non vengono citati dall'articolo della Verità secondo cui però sono agli atti dell'inchiesta. "Non so se i vari interlocutori facciano parte di correnti della Magistratura o se abbiamo rapporti con i magistrati che mi giudicheranno" ha scritto Salvini nella lettera al Capo dello Stato, "tuttavia è innegabile che la fiducia nei confronti della Magistratura adesso vacilla...Tutto ciò intacca il principio della separazione dei poteri e desta in me la preoccupazione concreta della mancanza di serenità di giudizio tale da influire sull'esito del procedimento a mio carico".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video
IL CASO

Video Sandra Milo si incatena a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) che nel frattempo si era legata a una delle transenne che chiudono la piazza. Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ...

 
Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

(Agenzia Vista) Liguria, 27 maggio 2020 Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” queste le parole di Giovanni Toti, Presidente della Liguria, durante la conferenza di aggiornamento dei dati sul contagio da coronavirus nella Regione. Facebook Toti Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Marsiglia, 27 mag. (askanews) - I residenti protestano fuori dall'Ihu Mediterranée Infection hospital a Marsiglia dopo che la Francia ha vietato le cure con l'idrossiclorochina per i malati di Covid-19. L'istituto guidato dal professore Didier Raoult ha tuttavia annunciato che continuerà i trattamenti sui pazienti più adatti. Dalla scalinata dell'ingresso, che all'inizio della pandemia era piena ...

 
Stasera in tv 28 maggio appuntamento con il film "Air Force One". Nel cast Harrison Ford

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio appuntamento con il film "Air Force One". Nel cast Harrison Ford

Stasera in tv 28 maggio il film "Air Force One" (Rai 3 ore 21,20). Pellicola statunitense del 1998, regia di Wolfgang Petersen Cast: Harrison Ford, Gary Oldman, Glenn Close, ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

Stasera in tv 28 maggio, in prima serata su Rete 4 (ore 21,25), nel nuovo appuntamento con “Dritto e Rovescio”, Paolo Del Debbio intervista il presidente di Forza ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Alessandro Borghese, 43 anni

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Stasera in tv 28 maggio torna l'appuntamento con "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno alle ore 21,15). La sesta puntata della sesta stagione del fortunato format ...

28.05.2020