Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Pelle, il rapper che narra le emozioni: in arrivo Assolo

Roma, 28 gen. (askanews) - Quadraro Basement, l'etichetta del rap underground indipendente, torna con un nuovo artista, destinato a farsi ascoltare dagli amanti della musica Urban e non solo: Pelle, al secolo Stefano Pellegrino. Milanese, classe 1994, ha debuttato sulla scena italiana con il suo primo singolo, 23:23. Un brano dalle connotazioni noir, una storia vera: la depressione, il coraggio, la rinascita. Come in Assolo, il disco d'esordio previsto per la prossima primavera, Pelle è un narratore di emozioni. "Assolo è il mio primo disco, una trasposizione della mia vita come se fosse un assolo di chitarra. 23:23 è un brano uscito il 15 gennaio con il video di Mauro Russo, il brano dove mi metto più a nudo" ha detto Pelle. "All'interno dell'album i contrasti emotivi ci sono di canzone in canzone. 23:23 parla di momenti di massima depressione; poi c'è Riso in Bianco che è l'esatto opposto, il coraggio di sorridere alla vita e trovare la bellezza in ogni piccolo particolare, come dico anche nella canzone."