Mes, Conte: no contrapposizioni con Di Maio. Deciderà Parlamento

Il premier: in maggioranza differenti sensibilità ma no divisioni

03.12.2019 - 19:04

0

Roma, 3 dic. (askanews) - Nessuna contrapposizione con Di Maio e nessuna divisione nella maggioranza, solo differenti sensibilità su un tema complesso. E' ancora il Mes, il Meccanismo europeo di stabilità, il tema caldo su cui è chiamato a rispondere il presidente del Consiglio Giuseppe Conte poco dopo l'arrivo a Londra per il vertice Nato. "Ho letto i giornali di oggi e francamente ho letto una ricostruzione che mi ha molto sorpreso. Qualcuno ha sintetizzato che io parlassi a nuora perché intedesse suocera o addirittura che ci fosse una contrapposizione con Di Maio: non condivido affatto questa lettura, non corrisponde alla realtà. Con Di Maio mi sento quotidianamente. Abbiamo anche fatto un vertice di governo e nell'arco di tre ore ci siamo confrontati su vari aspetti".

Inoltre, non ci sono divisioni, assicura Conte: "Non c'è nessuna divisione sulle modalità con cui muoversi, se poi mi parlate di differenti sensibilità tra le forze di maggioranza su questo tema... Ma seprendessimo 10 economisti a parlare di Mes tirerebbero fuori 10 valutazioni diverse. Sono temi su cui si possono fare diverse valutazioni". "Ricordiamoci sempre che è legittimo sollevare criticità, ma ci sono momenti in cui fare sintesi e questo avverrà ma l'ultima parola spetterà al Parlamento, è nelle cose, è la modifica di un Trattato e il Parlamento deve ratificarlo, ma prima lavoreremo perché il progetto sia pienamente utile all'interesse nazionale".

Quanto all'ipotesi di un rinvio della riforma, il premier ha risposto: "La logica del pacchetto impone di procedere dosando tutte le componenti, ci confronteremo e sicuramente dobbiamo avere chiarezza su tutto, lavoreremo già da domani per avere garanzie che la logica del pacchetto prosegua".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La casa di carta, quarta serie su Netflix dal 3 aprile. Nairobi vive o muore? Fioccano le indiscrezioni Video
televisione

Video La casa di carta, quarta serie dal 3 aprile. Nairobi vive o muore?

"Fu allora che iniziò la guerra". Finiva con questo annuncio la terza serie de "La casa di carta", la seguitissima fiction Netflix che racconta la storia (di fantasia) della banda capace di mettere a segno il più audace colpo della storia criminale della Spagna. L'ultima puntata ci aveva lasciato con il fiato sospeso: Nairobi colpita a morte, un blindato della polizia fatto saltare in aria dai ...

 
Banksy: il murale delle renne con il senzatetto commuove Instagram
Da vedere

Banksy: il murale delle renne con il senzatetto commuove Instagram

Un video pubblicato su Instagram da Banksy commuove ed emoziona i follower dello street artist inglese. Un nuovo murale è apparso a Birmingham: due renne trainano una panchina, reale non disegnata, dove riposa un senzatetto. Ripreso in un video condiviso sui social con la canzone natalizia “I’ll be home for Christmas” cantata da Joy Williams, come colonna sonora. Boom di like e commenti per il ...

 
InVista Lombardia, lo speciale settimanale

InVista Lombardia, lo speciale settimanale

(Agenzia Vista) Lombardia, 09 dicembre 2019 InVista Lombardia, lo speciale settimanale - Segre e Casellati visitano il Memoriale della Shoah di Milano - Trenord, presentato a Milano il nuovo ETR 521 - L'accensione dell'albero di Natale in Piazza Duomo a Milano Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
La casa di carta, quarta serie su Netflix dal 3 aprile. Nairobi vive o muore? Fioccano le indiscrezioni Video

televisione

Video La casa di carta, quarta serie dal 3 aprile. Nairobi vive o muore?

"Fu allora che iniziò la guerra". Finiva con questo annuncio la terza serie de "La casa di carta", la seguitissima fiction Netflix che racconta la storia (di fantasia) della ...

09.12.2019

Belen e la maestra di tango insieme, la lezione di ballo sensuale che incanta i fan - video

Social

Belen e la maestra di tango insieme, la lezione di ballo sensuale che incanta i fan - video

Belen Rodriguez e il tango. Una passione che da argentina ha nel sangue. Un ballo dove rivela tutta la sua sensualità e per migliorarlo ricorre a lezioni da una maestra ...

09.12.2019

Confonde Antonello Venditti con Lucio Battisti: un'altra gaffe per Diletta Leotta

Il caso

Confonde Venditti
con Battisti: un'altra gaffe
per Diletta Leotta

Periodo sfortunato per Diletta Leotta che, dopo l'errore al "Gran Galà del Calcio" con il portiere dell'Inter Samir Handanovic, incappa in un'altra gaffe. Questa volta, nel ...

09.12.2019