Gotha del collezionismo milanese per opening mostra Chiara Dynys

"Aurora" affronta il miracolo astratto del futuro

15.11.2019 - 15:00

0

Milano, 15 nov. (askanews) -

ingest 9.36

ingest 11.52

Milano, 15 nov. (askanews) - Alla presenza di collezionisti del calibro di Panza di Biumo, di un curatore come Giorgio Verzotti e storici dell'arte come Laura Cherubini, è stata inaugurata a Milano "Chiara Dynys. Aurora". Una mostra che affronta un miracolo non solo cromatico, quello dell alba, che modifica la realtà, la percezione, il senso del futuro.

L'esposizione ospitata da Luca Tommasi ruota attorno ad una riflessione sul concetto di unicità che ogni alba rivela: benché si tenti di ricondurre ad un unico evento la colorazione che pervade il cielo, sul far del giorno, ogni alba è di fatto unica ed irripetibile.

Come spiega l'artista, Chiara Dynys, le sue opere in questo caso si risolvono con un linguaggio astratto, più del solito per lei.

L'idea del guardare al futuro, guardare al domani, attraverso una stanza che si decuplica, dentro a delle cornici, ci fa pensare a un allungamento spazio-temporale, dando vita ad uno spettacolo immersivo in cui l architettura della struttura confonde lo spettatore.

Secondo il gallerista Tommasi, Dynys pur non essendo pittrice tout court, si inserisce straordinariamente nella programmazione della sua galleria che è considerata una delle più importanti a Milano per la pittura.

"Il forte di Chiara è avere nel substrato, un messaggio sociale che non vuol dire politico. Lei è un artista che solleva degli interrogativi. Ed è quello che l artista dovrebbe fare: l artista non deve dare delle risposte. L artista deve sollevare delle domande e far pensare".

Mantovana, ma milanese d'adozione, Dynys ha più volte presentato al pubblico lavori sulla guerra, sulla Siria, sui profughi, su conflitti e convivenza. Lavori che spesso diventano una dichiarazione d amore per i Paesi colpiti. In molti di essi l artista ha vissuto e lavorato, conoscendone i loro momenti di crisi. Ma il suo messaggio è sempre volto a una positività di fondo. Come ci spiega lei stessa:

"Il futuro ha spazio nel mio lavoro in generale, io faccio un lavoro che parte dalla forma prospettica, si inscrive sempre in forme che hanno una rimembranza borrominiana e questo cosa significa? Che attraverso un antro della Sibilla o un cono ottico, o comunque attraverso un passaggio, penso di attraversare uno spazio che va verso la luce".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fioramonti: siamo i primi a portare sviluppo sostenibile a scuola

Fioramonti: siamo i primi a portare sviluppo sostenibile a scuola

Roma, 10 dic. (askanews) - L'Italia è il primo Paese al mondo a inserire lo sviluppo sostenibile nell'insegnamento scolastico. Lo ha ricordato il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti, intervenendo a Madrid alla COP25, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. "L'Italia ha già approvato una legge che ri-immagina il percorso di educazione ...

 
E' morta Marie Fredriksson, la cantante dei Roxette

E' morta Marie Fredriksson, la cantante dei Roxette

Roma, 10 dic. (askanews) - E' morta a 61 anni Marie Fredriksson, la voce del duo svedese dei Roxette. Da oltre 17 anni combatteva contro un tumore al cervello. Marie nel 2002 sconvolse i suoi fan annunciando di avere il cancro, i medici le avevano dato solo un anno di vita. Invece, era tornata a cantare, pubblicando anche un ultimo album. Nel 2014 i Roxette avevano iniziato un tour per i loro 30 ...

 
Hulk, cucciolo verde di golden retriever nato a Terni. Ecco perché il cane è colorato Il video
Il caso

Video Hulk, cucciolo verde di golden retriever nato a Terni. Ecco perché il cane è colorato

E' nato verde. Ed è per questo che l'hanno chiamato Hulk. E' un cucciolo di golden retriever, venuto alla luce a Terni il 28 novembre, grazie a mamma Cloe che ha messo al mondo anche altri quattro maschietti e una femminuccia. C'è da immaginare la sorpresa di Ilaria, la proprietaria, nel vedere che un piccolo della cucciolata era di color verde. Lei si è documentata e ha scoperto che è un evento ...

 
Italia in Classe A, l'efficienza entra in Campus

Italia in Classe A, l'efficienza entra in Campus

Roma, 10 dic. (askanews) - Continua il viaggio in 10 puntate di "Italia in Classe A - La serie": dopo il supercondominio, la seconda tappa è al Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma, un ospedale no profit, parte integrante dell'Università Campus Bio-Medico di Roma che dal 2008 è nella nuova sede del quartiere di Trigoria. In questa puntata il giornalista Marco Gisotti e il ...

 
L'ultima grande passione di Alessia Marcuzzi, si chiama Brownie

Instagram

L'ultima grande passione di Alessia Marcuzzi, si chiama Brownie

Non solo scatti sexy per Alessia Marcuzzi che torna a postare sul suo profilo Instagram la foto dell'ultimo arrivato in famiglia. E' Brownie, un cucciolo barboncino toy (che ...

10.12.2019

Belen Rodriguez si confessa: "So baciare benissmo. Il bacio è il mio punto forte e ci tengo" Il video

L'intervista

Video Belen si confessa: "So baciare benissmo. Il bacio è il mio punto forte"

"So baciare benissimo. Il mio punto forte è il bacio. E ci tengo tanto". Parola di Belen Rodriguez che si confessa in una Witty Skills su wittytv, la web tv che raccoglie ...

10.12.2019

Tu si que vales: paura, incantesimi e morti viventi. Sabrina Ferilli si rifugia in braccio a Maria De Filippi

Televisione

Video Tu si que vales: incantesimi e morti viventi. Ferilli in braccio a Maria

Attimi di paura a Tu si que vales. Morti che camminano, fantasmi, streghe, incantesimi nell'ottava puntata dello show Mediaset che va in onda il sabato sera su Canale 5. ...

10.12.2019