Anagina scommette sulle Generali, 25 milioni per comprare azioni

Con la Cassa di previdenza agenti. A Venezia 86esima assemblea

08.11.2019 - 18:00

0

Venezia, 8 nov. (askanews) - Anagina vuole investire 25 milioni di euro per comprare quote azionarie delle Generali. Un'operazione annunciata all'86esima assemblea dell'associazione degli agenti assicurativi del gruppo Generali. Il presidente di Anagina, Davide Nicolao: "Una delle nostre proposte di cui discuteremo domani con tutti i nostri colleghi è di massimizzare la figura di agente-imprenditore anche con un ingresso degli investimenti nel capitale delle Generali. Penso che sia un bel segnale, per la compagnia, che i propri agenti credono talmente tanto nella compagnia da investire denaro proprio all'interno di questa".

L'ingresso nel capitale della società assicurativa di Trieste sarà realizzato con la cassa di previdenza Anagina. Un investimento di rilievo, che si aggiunge a quelli dei singoli agenti-imprenditori. "Noi abbiamo una cassa di previdenza che cuba oggi più di 100 milioni di euro e quindi destinare un 20-25% della nostra Cassa potrebbe essere una parte iniziale. A cui si andranno ad aggiungere gli investimenti personali, i pacchetti azionari già in possesso dei nostri singoli associati, che ammontano a diverse decine di milioni di euro. E da qui destinare ogni anno una parte delle quote di accantonamento che abbiamo allo sviluppo di questo portafoglio titoli", ha aggiunto Nicolao.

Il ruolo di Anagina è destinato a crescere. L'associazione è formata da circa 270 agenzie e 370 agenti-imprenditori, con un portafoglio gestito di quattro miliardi di euro. E Nicolao, confermato alla presidenza, è fiducioso in una reazione positiva delle Generali alle nuove mosse di Anagina: "Generali per quanto riguarda la nostra partnership all'interno dell'azionariato non può essere che contenta. Avere degli agenti che investono nella compagnia penso sia un segnale molto forte per il mercato, perchè direttamente chi sta dentro ci crede: potrebbe fare un altro tipo di investimenti, e fino a oggi abbiamo fatto altri tipi di investimento. È un segnale di chiusura di un lavoro come quello del mandato unico. Gli agenti di Anagina sono la parte fondamentale del mondo di Generali Italia e non si fermano a questo, investono addirittura nella propria azienda".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, in Calabria sequestrati 1.500 gel igienizzanti

Coronavirus, in Calabria sequestrati 1.500 gel igienizzanti

Milano, 1 apr. (askanews) - Oltre 1500 confezioni di gel igienizzante prodotto senza alcuna certificazione sono stati sequestrati dai carabinieri del Nucleo Antisofisticazione di Reggio Calabria nell'ambito di tutta una serie di controlli nei confronti di chi approfitta dell'emergenza sanitaria causata dal coronavirus per vendere prodotti non idonei o a pressi sproporzionati. Tre persone sono ...

 
Coronavirus, Sala: "Ho visto abbastanza gente in giro, non sprecare sforzo"

Coronavirus, Sala: "Ho visto abbastanza gente in giro, non sprecare sforzo"

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Coronavirus, Sala: "Ho visto abbastanza gente in giro, non sprecare sforzo" "Ho visto abbastanza gente in giro, ognuno avrà avuto i suoi motivi, ma questi sono giorni in cui non dobbiamo mollare. Stiamo in casa. Alcuni segni di miglioramento ci sono, non sprechiamo lo sforzo che abbiamo fatto". Così il sindaco di Milano Beppe Sala in un videomessaggio su ...

 
Coronavirus, Speranza: misure di restrizione fino al 13 aprile

Coronavirus, Speranza: misure di restrizione fino al 13 aprile

Roma, 1 apr. (askanews) - Confermate fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione delle attività economiche e sociali e degli spostamenti individuali già in vigore per l'emergenza coronavirus. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in una informativa al Senato. Speranza ha spiegato che i numeri e le analisi statistiche degli esperti confermano che si sta andando nella giusta ...

 
Coronavirus, Johnson & Johnson vicina a un possibile vaccino

Coronavirus, Johnson & Johnson vicina a un possibile vaccino

Milano, 1 apr. (askanews) - "Lavoriamo per approntare un vaccino anti Covid-19 entro la fine dell'anno". Paul Stoffels, direttore scientifico di Johnson & Johnson ha annunciato che la casa farmaceutica statunitense è prossima alla creazione di un vaccino capace di combattere il coronavirus Sars-Cov2 i cui test, al momento, stanno dando risultati incoraggianti. "È considerato un virus, ...

 
Cecilia Rodriguez, in quarantena impugna l'accetta e si mette a spaccare la legna. Guarda il video

Social

Video Cecilia Rodriguez in quarantena, impugna l'accetta e spacca legna

"Tra i due litiganti, il terzo gode". E' la frase che accompagna il video postato da Cecilia Rodriguez, sorella di Belen. Anche lei sta osservando una stretta quarantena a ...

01.04.2020

Ascolti tv, Harry Potter vince la gara di martedì 31 marzo 2020: il film del maghetto supera i 4 milioni

Televisione

Ascolti tv, Harry Potter vince la gara di martedì 31 marzo 2020: il film del maghetto supera i 4 milioni

La saga di Harry Potter piace agli italiani costretti a casa per l'emergenza Coronavirus. Nella serata di ieri, 31 marzo 2020, il film di Italia1 ha vinto la gara degli ...

01.04.2020

Cosa vedere stasera in tv, programmi e film del primo aprile 2020: da "Stasera a Firenze" su Rai1 al Gf vip 4

Maltese su Rai 2

Televisione

Cosa vedere stasera in tv, programmi e film del primo aprile 2020: da "Stasera a Firenze" su Rai1 al Gf vip 4

Mercoledì primo aprile 2020 con la programmazione televisiva che offre programmi e film molto attesi dagli spettatori. Stasera in tv c'è l'imbarazzo della scelta. A partire ...

01.04.2020