Fermato l'autore dell incendio alla Cavallerizza

Inchiodato dalle telecamere installate dal Commissariato

08.11.2019 - 15:30

0

Milano, 8 nov. (askanews) - La Polizia di Stato ha fermato il responsabile dell'incendio che il 21 ottobre scorso ha avvolto il tetto della Cavallerizza Reale di Torino, storico complesso architettonico nel centro della città, dichiarato patrimonio dell'Unesco nel 1997.

L'uomo è stato individuato durante un controllo: a suo carico sussisteva un rintraccio per l'esecuzione di un fermo disposto dalla Procura torinese.

A inchiodarlo i filmati delle telecamere installate da personale del Commissariato Centro di Torino, per indagare su una probabile attività di spaccio nella Cavallerizza. Dalle registrazioni, infatti, si nota l'uomo dirigersi verso la porta, versare il liquido di una bottiglia in vetro per poi tentare di appiccare il rogo con un accendino, senza riuscirci. In seguito lo si vede allontanarsi precipitosamente da una porta dei Granai, quella dalla quale partiranno le fiamme.

C'è inoltre un precedente: nel 2014 il fuoco distrusse i magazzini del Circolo dei Beni demaniali. In quel caso si trattò di un incendio appiccato con cinque bottiglie di liquido infiammabile.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

ArcelorMittal, Barbagallo (UIL): “Di questa vicenda, sindacati sono vittime”

ArcelorMittal, Barbagallo (UIL): “Di questa vicenda, sindacati sono vittime”

(Agenzia Vista) Roma, 15 novembre 2019 ArcelorMittal, Barbagallo (UIL): “Di questa vicenda, sindacati sono vittime” “In questa vicenda di questo funerale della siderurgia del nostro Paese, le organizzazioni sindacali sono vittime”, così il segretario generale UIL, Carmelo Barbagallo, a margine dell’incontro con il Ministro dello Sviluppo, Patuanelli. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
ArcelorMittal, Landini (CGIL): “Abbiamo chiesto ad azienda di ritirare revoca”

ArcelorMittal, Landini (CGIL): “Abbiamo chiesto ad azienda di ritirare revoca”

(Agenzia Vista) Roma, 15 novembre 2019 ArcelorMittal, Landini (CGIL): “Abbiamo chiesto ad azienda di ritirare revoca” “Noi abbiamo formalmente chiesto a Mittal di ritirare la revoca e di venire ad un tavolo con il sindacato. Lo scudo crediamo che debba essere reinserito”, così il segretario generale CGIL, Maurizio Landini, a margine dell’incontro con il Ministro dello Sviluppo, Patuanelli. Fonte: ...

 
Emanuele Filiberto: reali stanno tornando. Ma è spot per serie tv

Emanuele Filiberto: reali stanno tornando. Ma è spot per serie tv

Roma, 15 nov. (askanews) - Emanuele Filiberto di Savoia pubblica sulla sua pagina Facebook una sorta di proclama, annunciando che "i reali stanno tornando". Il riferimento però non è al suo Paese di origine, bensì alla serie Netflix The Crown. Di fatto i video pubblicati su Fb sono due: un primo, in cui il discendente di casa Savoia, richiama l'esigenza di stabilità e l'imminente ritorno dei ...

 
ArcelorMittal, Capone (UGL): “C’è un accordo con l’azienda e va rispettato”

ArcelorMittal, Capone (UGL): “C’è un accordo con l’azienda e va rispettato”

(Agenzia Vista) Roma, 15 novembre 2019 ArcelorMittal, Capone (UGL): “C’è un accordo con l’azienda e va rispettato” “Non è andata bene, non abbiamo visto Conte che aveva detto che il problema non era l’immunità mentre l’azienda ha ripetuto che quello è il problema. C’è un accordo che è stato sottoscritto e va rispettato. ”, così il segretario generale UGL, Francesco Paolo Capone, a margine ...

 
Il reatino Davide Rossi continua ad entusiasmare ai live di X Factor

RIETI

Il reatino Davide Rossi continua ad entusiasmare ai live di X Factor

Il cantante reatino Davide Rossi entusiasma il pubblico anche nel quarto live di X Factor interpretando il brano dei Queen “Don’t stop me now”. Giudizi positivi da parte dei ...

15.11.2019

Elena Arvigo

CASPERIA

Al teatro "Non domandarmi di me, Marta mia"

Fa riferimento a uno dei carteggi più appassionanti e allo storia d’amore tra Luigi Pirandello e l’attrice Marta Abba lo spettacolo "Non domandarmi di me, Martia mia" di ...

07.11.2019

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

RIETI

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

La sfida di interessare ragazzi di diverse età ad un repertorio come quello contemporaneo colto, è perfettamente riuscita. Con il suo entusiasmo e con la freschezza e ...

26.10.2019