Mattarella: scorta a Segre mostra intolleranza e odio concreti

Capo Stato ad inaugurazione anno accademico Campus Biomedico

08.11.2019 - 14:00

0

Roms, 8 nov. (askanews) - La solidarietà, la convivenza e il senso di responsabilità devono contrastare l'intolleranza e l'odio. Soprattuto se si arriva a casi concreti di intolleranza e odio come quello di Liliana Segre, che oggi ha bisogno della scorta. Lo ha affermato il presidente della Repubblica intervenendo all'inaugurazione dell'anno accademico dell'università Campus Biomedico di Roma. "Se qualcuno arriva in un autobus a dire a una bimbetta di sette anni, non puoi sederti accanto a me, perché hai la pelle di un colore differente. O se una signora anziana che non ha mai fatto male ad alcuno, ma che il male l'ha subito da bambina in forma crudele, come Liliana Segre e assicurare una scorta, vuol dire che questi interrogativi sono concreti", affermato Mattarella.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte arriva al ristorante: "Questa è l'ora della cena, ce la siamo meritata"

Conte arriva al ristorante: "Questa è l'ora della cena, ce la siamo meritata"

(Agenzia Vista) Roma, 21 novembre 2019 Conte arriva al ristorante: "Questa è l'ora della cena, ce la siamo meritata" L'intera squadra di Governo a tavola a 'l'Arancio d'oro', un ristorante vicino palazzo Chigi. ''Questa è l'ora della cena'' ha detto arrivando il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che dentro è stato accolto dai suoi ministri con un applauso Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Regionali, Di Maio: "M5s ci sarà, Stati Generali non è urgenza. Si va avanti come un treno"

Regionali, Di Maio: "M5s ci sarà, Stati Generali non è urgenza. Si va avanti come un treno"

(Agenzia Vista) Roma, 21 novembre 2019 Regionali, Di Maio: "M5s ci sarà, Stati Generali non è urgenza. Si va avanti come un treno" Il capo politico M5s, Luigi Di Maio, commenta il risultato del voto sulla piattaforma Rousseau riguardante la partecipazione o meno del Movimento alle elezioni regionali del 26 gennaio in Emilia-Romagna e in Calabria: "Questo tema del presentarsi in Calabria e in ...

 
Bocci regista a Tor Bella Monaca: racconto 2 fratelli parte di me

Bocci regista a Tor Bella Monaca: racconto 2 fratelli parte di me

Roma, 21 nov. (askanews) - Per la sua prima regia l'attore Marco Bocci ha scelto una storia che conosce bene e che ha già raccontato nel suo libro "A Tor Bella Monaca non piove mai". Per il film omonimo, nei cinema dal 28 novembre, ha scelto Libero De Rienzo e Andrea Sartoretti per interpretare i due fratelli protagonisti, Mauro e Romolo. Il primo è un bravo ragazzo che per amore della sua ex ...

 
Presentata la stagione teatrale, al Flavio grandi interpreti e novità

RIETI

Presentata la stagione teatrale del Flavio

La stagione 2019-2020 del Teatro Flavio Vespasiano parte con una grande novità, figlia dello straordinario risultato in termini di numero di abbonati della passata stagione: ...

18.11.2019

Al teatro Flavio Vespasiano concerto di Natale con Imaani

RIETI

Al teatro Flavio concerto
di Natale con Imaani

Tempo di Natale, tempo di “Gospel & Jazz”! La rassegna, promossa dall’Associazione “D’altroCanto” e patrocinata dal Comune di Rieti, è giunta infatti, di sold out in sold out,...

18.11.2019

Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019