"The Informer", thriller dell'italiano Di Stefano con Owen e Pike

Dal 17 ottobre il crime del nostro regista ambientato a New York

09.10.2019 - 19:00

0

Roma 9 ott. (askanews) - E' un thriller-crime d'autore ricco di azione "The Informer", il film diretto da Andrea Di Stefano tratto dal romanzo degli svedesi Roslund & Hellstrom, nei cinema dal 17 ottobre. Di Stefano, una carriera di attore alle spalle tra Italia e Stati Uniti, dopo aver diretto Benicio Del Toro in "Escobar" ha riscritto la sceneggiatura di "The Informer" che gli era stata offerta, e ha diretto con grande maestrìa Joel Kinnaman, Clive Owen, Rosamund Pike e Common in una storia su un informatore FBI che ha a che fare con la mafia polacca di New York.

Per rendere la storia più autentica Di Stefano ha incotrato veri agenti FBI, veri informatori, ed è andato per tre giorni nel carcere di Sing Sing per rendere veritiere le scene girate in carcere. Ma la cosa più complicata per il regista è stata sicuramente la "trattativa" con i produttori americani.

"E' stata finanziare il film, parlare con i produttori, difendere la sceneggiatura, alcune scelte fatte, che erano un po' più rischiose perché non andavano nella direzione del mainstream americano".

La sua visione ha però convinto subito Rosamund Pike, che nel film interpreta un'agente FBI.

"Credo che qualsiasi regista che abbia una sensibilità europea, un cinema in un po' più di contenuti in un mercato che spesso è più sui risultati emotivi di una narrazione cinematografica, per cui vogliono esplorare personaggi, vogliono casomai cose più profonde da tentare, come artisti".

Se gli si chiede di paragonare il cinema al di qua e al di là dell'oceano il regista risponde: "Il cinema americano è un'industria, che produce centinaia di film l'anno, il cinema in Italia non è un'industria, è fatto di artisti che provano a raccontare una loro storia".

Di Stefano ora ha progetti tra Roma e New York, mentre sta lavorando ad un nuovo film con De Toro e Rosamund Pike. "Sto scrivendo una serie su questa ragazzina di 15 anni, negli anni '80, che in qualche modo si confronta con il mondo della 'ndrangheta. E poi sto lavorando a un film che dovrei girare l'estate prossima in Polonia su Ian Karski".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Roma, 21 ott. (askanews) - Una sentenza contro i leader indipendentisti catalani che "è vendetta, non giustizia", e il tentativo del governo e dei media spagnoli di mostrare il movimento indipendentista come violento, insistendo sui disordini quasi quotidiani degli ultimi giorni perpetrati da gruppuscoli violenti che hanno provocato molti danni soprattutto a Barcellona. Così Mireia Borrell Porta, ...

 
Scorsese sul red carpet a Roma: "Io e De Niro come una famiglia"

Scorsese sul red carpet a Roma: "Io e De Niro come una famiglia"

Roma, 21 ott. (askanews) - Martin Scorsese sul red carpet della Festa del Cinema di Roma per la proiezione del suo attesissimo "The Irishman", che arriverà in sala e in streaming su Netflix da novembre. "Credo sia più la storia di un uomo e credo che la storia fa da sfondo al film, che è una specie di specchio del viaggio che fa la sua anima nel film, in tutta la sua vita", ha spiegato il maestro ...

 
Brexit, Sassoli: "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore"

Brexit, Sassoli: "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Sassoli: "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore" "Disponibili a esame sereno e rapido, Parlamento Ue ultimo attore". Così il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia ...

 
Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

RIETI

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

Conversazioni sul futuro, uno sguardo sul mondo che verrà: si chiama così il nuovo progetto che la Fondazione Varrone propone alla città a partire da venerdì 25 ottobre. La ...

21.10.2019

Angelo Trancone

RIETI

Bach e Buxtehude protagonisti del concerto d'organo a San Giorgio

Il Reate Festival inaugura, nell’ambito della propria programmazione, il nuovo spazio dell’Auditorium San Giorgio con il primo concerto organistico dei tre previsti, domenica ...

19.10.2019

Paola Quattrini apre gli appuntamenti di Piccoli Comuni incontrano la cultura

POGGIO MOIANO

Paola Quattrini apre Piccoli Comuni incontrano la cultura

Paola Quattrini sarà protagonista venerdì 18 ottobre alle 21 al teatro comunale di Poggio Moiano di "Oggi è già domani", una divertente commedia firmata da Willy Russel con ...

17.10.2019