Usa, Trump: chieste dimissioni a Bolton. Lui: le ho presentate io

Botta e risposta via tweet con l'ex consigliere per la sicurezza

11.09.2019 - 11:00

0

Roma, 10 set. (askanews) - Botta e risposta via Twitter tra Donald Trump e John Bolton. Il presidente Usa ha annunciato sul social network di aver chiesto al consigliere per la sicurezza nazionale di dimettersi e che la prossima settimana nominerà il suo successore, chiarendo di essere fortemente in disaccordo con molte delle sue proposte.

Trump ha rivelato che molti "altri nell'amministrazione" americano erano in disaccordo con l'ex consigliere.

"Ieri sera ho informato John Bolton che i suoi servizi non sono più necessari alla Casa Bianca - ha scritto - ero fortemente in disaccordo con molte delle sue proposte, così come altri nell'amministrazione, e quindi ho chiesto a John le sue dimissioni, che mi sono state date". Lo "ringrazio molto per il suo servizio".

Ma la smentita è arrivata poco dopo: "Ho offerto io di dare le dimissioni ieri sera e il presidente Trump ha detto: 'Parliamone domani'", ha replicato con un tweet l'ex consigliere della sicurezza americana.

Intanto, il segretario di Stato Mike Pompeo e il segretario al Tesoro Steve Mnuchin hanno difeso la decisione di Trump: "Lascerò che il presidente spieghi le ragioni di questa decisione - ha chiarito Pompeo, ma vorrei dire che ha il diritto di scegliere il suo personale. E' un componente del suo staff, lavora direttamente con lui e il presidente degli Stati Uniti deve poter avere accanto persone di cui si fida e con valori e sforzi in cui crede e che giudica adeguati alla politica estera americana. E' quello che io e il segretario Mnuchin cerchiamo di fare ogni giorno come membri di gabinetto e quando il presidente prende decisioni di questo tipo è un suo diritto farlo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

9 arresti per traffico di stupefacenti a Reggio Calabria

9 arresti per traffico di stupefacenti a Reggio Calabria

(Agenzia Vista) Reggio Calabria, 20 novembre 2019 9 arresti per traffico di stupefacenti a Reggio Calabria Alle prime luci dell’alba, gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno inflitto l’ennesimo duro colpo alla criminalità organizzata reggina, smantellando un’intera organizzazione criminale dedita a reati inerenti agli stupefacenti. Stamane, infatti, ...

 
Parlamento Ue, Calenda: "Da oggi sono relatore del rapporto su politica industriale"

Parlamento Ue, Calenda: "Da oggi sono relatore del rapporto su politica industriale"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 20 novembre 2019 Parlamento Ue, Calenda: "Da oggi sono relatore del rapporto su politica industriale" "Da oggi sono relatore del rapporto dello European Parliament sulla politica industriale. Abbiamo 2 sfide di fronte a noi: investire nelle trasformazioni (soprattutto ambientale e digitale) e proteggere i lavoratori dei settori in transizione. Inizia un cammino bello e ...

 
Papa Francesco arrivato in Thailandia accolto dalla cugina suora

Papa Francesco arrivato in Thailandia accolto dalla cugina suora

Roma, 20 nov. (askanews) - Papa Francesco è arrivato in Thailandia, a Bangkok, prima tappa del suo viaggio apostolico, il 32esimo internazionale del suo pontificato, che poi proseguirà in Giappone. All'arrivo all'aeroporto alle ore 12.05 locali (6.05 ora di Roma) il Pontefice è stato accolto da un membro del Consiglio della Corona che gli ha offerto un omaggio floreale e da suor Ana Rosa Sivori, ...

 
Senato Usa: Hong Kong è prossima Tienanmen. E la Cina si infuria

Senato Usa: Hong Kong è prossima Tienanmen. E la Cina si infuria

Milano, 20 nov. (askanews) - Mentre i repubblicani statunitensi sono ancora in cerca di una dichiarazione diretta del presidente Donald Trump in merito, il Senato ha inviato un chiaro messaggio: l'America sta con Hong Kong approvando l'Hong Kong Human Rights and Democracy Act e paragonando l'attuale movimento di protesta agli eventi di piazza Tienanmen del 1989. La Camera Alta approva così ...

 
Presentata la stagione teatrale, al Flavio grandi interpreti e novità

RIETI

Presentata la stagione teatrale del Flavio

La stagione 2019-2020 del Teatro Flavio Vespasiano parte con una grande novità, figlia dello straordinario risultato in termini di numero di abbonati della passata stagione: ...

18.11.2019

Al teatro Flavio Vespasiano concerto di Natale con Imaani

RIETI

Al teatro Flavio concerto
di Natale con Imaani

Tempo di Natale, tempo di “Gospel & Jazz”! La rassegna, promossa dall’Associazione “D’altroCanto” e patrocinata dal Comune di Rieti, è giunta infatti, di sold out in sold out,...

18.11.2019

Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019