Vietato dire non ce la faccio più

La neve, i bambini e un pacco di biscotti

23.01.2017 - 10:46

0

"Sotto la neve/lo penso: e vedo (o sogno)/ un piccolo villaggio, una gran pace/dentro, un cantar di galli./ E il piccolo villaggio si smarrisce/in un fioccar di neve./Entro il villaggio in abito da festa/una casetta bianca."
Abbiamo studiato da piccoli questa poesia di Rainer Maria Rilke, l'abbiamo recitata quando la neve significava ancora giochi, quando significava la libertà di saltare la scuola, quando aveva il volto dei pupazzi con una carota come naso e i bottoni come occhi, quando i sacchi della spazzatura diventavano meglio degli slittini ultimo modello, quando sdraiarsi sulla neve e agitare le braccia significava "fare gli angeli".
Stavolta la neve ha fatto dei soccorritori degli angeli. Gli uomini della Guardia di Finanza sono arrivati all'albergo di Rigopiano, in provincia di Pescara, marciando sugli sci, nelle intemperie, con il pericolo di nuove slavine. Senza poter fare nulla di fronte al dramma dei morti e di coloro che restano senza il loro amore come Giampaolo che ha tenuta stretta la mano della moglie che se ne stava poco a poco andando. Ma quegli angeli cercano di fare il possibile; insieme al soccorso alpino e speleologico continuano a cercare i dispersi. E tirano fuori tutti e quattro i bambini: Edoardo che appena estratto dice "ero con gli altri a giocare a biliardo" e che dovrà affrontare adesso il dramma di scoprire che la mamma non ce l'ha fatta, GianFilippo, la sorellina Ludovica che chiede biscotti e ancora un altro piccolo che esclama con ingenuità : "quanta neve!".
Una famiglia che ha potuto ricongiungersi in un abbraccio, la solidarietà delle persone, le preghiere, il cordoglio, le cose che hanno funzionato sono immagini che regalano attimi di tregua in questi giorni di immenso dolore in cui alla tragedia si aggiunge l'inadeguatezza delle solite polemiche sugli immigrati, ormai chiamati in causa con ogni pretesto, di politici che si recano sui luoghi colpiti in tempi non opportuni, di una satira che diventa emblema del cattivo gusto. Sono le cose di cui non c'è bisogno. Di cosa c'è bisogno invece ce lo mostrano come sempre i bambini, in questo caso Francesco, un piccolo pescarese. Ha sentito che la sua coetanea Ludovica, una volta estratta dalla neve, ha chiesto i biscotti. E così, con un ragionamento lineare da bambino si è chiesto "cosa posso fare per rendermi utile? Di cosa c'è bisogno? Per Ludovica di biscotti". Si è fatto accompagnare dalla mamma a portare il pacco in ospedale. Contro ogni polemica, ogni strumentalismo, i bambini ci danno di nuovo una lezione: la semplicità di un gesto che può far sì che la neve torni presto a essere per loro, non qualcosa da temere, ma un motivo per sorridere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Conte: prova tampone va fatta solo in alcuni casi

Coronavirus, Conte: prova tampone va fatta solo in alcuni casi

Roma, 25 feb. (askanews) - "La prova tampone va fatta solo in alcuni circostanziati casi, la prova tampone non va fatta diffusamente, non è che qualcuno oggi avverte un'influenza, una febbre anche alta e fa la prova tampone. Assolutamente non sono queste le raccomandazioni della comunità scientifica, dei nostri scienziati, dei nostri virologi": lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza ...

 
Naomi Campbell chiude a Parigi sfilata del nigeriano Kennenth Ize

Naomi Campbell chiude a Parigi sfilata del nigeriano Kennenth Ize

Roma, 25 feb. (askanews) - Naomi Campbell regina in passerella alla Paris Fashion Week. La Venere Nera ha chiuso la sfilata del designer nigeriano Kennenth Ize che ha debuttato sulle passerelle francesi con i suoi abiti colorati e i tessuti tradizionali africani. Il 29enne ha elogiato la supertopmodel, dicendo che lo ha sostenuto fin dall'inizio della sua carriera e l'ha definita la sua "fata ...

 
In Cina arriva "Thor-1", robot per combattere il coronavirus

In Cina arriva "Thor-1", robot per combattere il coronavirus

Roma, 25 feb. (askanews) - Le aziende cinesi di robotica stanno escogitato soluzioni creative per far fronte all'emergenza coronavirus. Come il robot "Thor-1" descritto dai media cinesi come "un'arma irriducibile" e di "una potenza straordinaria", un robottino che aiuta a sanificare le aree per contrastare la diffusione del virus. Il robot si muove per strada mentre spara disinfettante. Si ...

 
Arriva "High School Musical: The Musical: La Serie"

Arriva "High School Musical: The Musical: La Serie"

Roma, 25 feb. (askanews) - Arriva in Italia "High School Musical: The Musical: La Serie" nuova produzione originale Disney+ creata da Tim Federle, disponibile sulla piattaforma streaming dal 24 marzo. La prima stagione è composta da 10 episodi, al centro della serie una nuova generazione di studenti e l'insegnante di teatro della East High che a 15 anni dalle riprese del film con Zac Efron nella ...

 
Gianluca Vacchi, una vita da copertina e due anni di passione con la sua fidanzata Sharon Fonseca

Social

Gianluca Vacchi, una vita da copertina e due anni di passione con la sua fidanzata Sharon Fonseca

Una vita da copertina. E' quella di Gianluca Vacchi. L'imprenditore e dj pubblica una nuova fotografia sulle instastories del suo seguitissimo profilo Instagram. In costume ...

25.02.2020

Ascolti tv del 24 febbraio,  L'amica geniale vince e batte ancora GF vip

prima serata

Video Ascolti tv del 24 febbraio, L'amica geniale vince e batte ancora GF vip

L'amica geniale-Storia del nuovo cognome stravince ancora una volta la sfida degli ascolti tv del lunedì sera. La puntata della serie televisiva ispirata ai bestseller di ...

25.02.2020

Elettra Lamborghini non teme il Coronavirus, Confermati eventi instore tour a Lucca e Firenze

Musica

Elettra Lamborghini non teme il Coronavirus: confermati eventi instore tour a Lucca e Firenze

Elettra Lamborghini, non sembra temere il Coronavirus. Almeno a giudicare dalle pubblicazioni sul suo profilo Instagram. L'ereditiera e cantante, regina del twerking, ...

25.02.2020