Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sisma 2016, sindaco di Cittareale: "Preoccupato per pericolo chiusura presidio vigili del fuoco di Amatrice"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Sisma 2016, il sindaco di Cittareale: "Preoccupato per pericolo chiusura presidio vigili del fuoco di Amatrice" "Con viva preoccupazione ho appreso dal comunicato del segretario regionale generale Fns-Cisl Lazio Massimo Vespìa, della possibile chiusura del distaccamento dei vigili del fuoco di Amatrice. Non è la prima volta che viene messo in discussione questo presidio essenziale sul territorio. Già in precedenza sono intervenuto per sottolineare quanto sia importante potenziare una presenza dei Vigili del Fuoco sul nostro territorio. Quest’esigenza scaturisce dalla natura di confine delle nostre zone, che a parte il distaccamento di Posta,non vedono una presenza operativa del Corpo nel raggio di cinquanta-sessanta chilometri, con evidenti ripercussioni anche nei comuni delle regioni confinanti, che si trovano ad avere i più vicini distaccamenti di effettivi ad Ascoli Piceno e L’Aquila", dice il sindaco di Cittareale Francesco Nelli. Per approfondire leggi anche: Ad agosto la posa della prima pietra per l'ospedale di Amatrice Il primo cittadino dunque lancia un appello: "Se vogliamo ragionare su un’ottica di visione e di prospettiva, su una ricostruzione che vede non solo nuovi cantieri ma anche un ritorno alla vita ed ai servizi nelle comunità dell’Appennino, è essenziale operare un ragionamento che vada oltre le regioni e punti alle vere necessità logistiche e di sicurezza dei territori. Solo così potremo dare un segnale forte alla popolazione che ha deciso di rimboccarsi le maniche e scommettere ancora su questo territorio".