Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Al Monte San Giovanni il titolo provinciale Uisp, battuto in finale Antrodoco 5-2

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Si è disputata nell'impianto sportivo di Santa Rufina la fase conclusiva del 24esimo Campionato Uisp provinciale di calcio a 5. Davanti ad un folto pubblico, che ha riempito gli spalti, si sono affrontate per il terzo e quarto posto i ragazzi di Antrodoco del Fabietto Bar e la formazione di Frasso Sabino. Chi vinceva questa partita conquistava l'accesso alle fasi nazionali che si disputeranno alla fine di Giugno a Pesaro. Alla fine l'ha spuntata la squadra di Antrodoco che ha vinto per 5 a 2. La finale per il primo posto, che metteva di fronte i ragazzi di Poggio Fidoni del Ci Vuole Un Senso e la formazione di Monte San Giovanni dei Servizi Funebri Leoni, è stata una bellissima partita giocata da entrambe le squadre all'insegna della correttezza e del fairplay. Dopo un inizio di marca Ci Vuole Un Senso – che ha sfiorato il vantaggio in un paio di occasioni – i ragazzi di mister Danilo Valloni piano piano hanno conquistato campo e alla fine del primo tempo sono passati anche in vantaggio con un gol di Enrico Bruni. Alla ripresa dei giochi nel secondo tempo il Ci Vuole Un Senso si è riversato nella metà campo avversaria alla ricerca spasmodica del pareggio, che è giunto grazie ad un gol di pregevole fattura messo a segno da Valter Mattei. Nemmeno un minuto dopo la partita ha preso la piega decisiva con un uno-due letale dei ragazzi di Monte San Giovanni che hanno sfruttato le doti balistiche di Urbano Urbani direttamente da schema da calcio d'angolo e subito dopo in contropiede con il Ci Vuole Un Senso che, alla ricerca di nuovo del pareggio, inevitabilmente si è scoperto ha permesso a Daniele Chinzari di mettere a segno la terza rete, il gol decisivo (3-1 il finale). Al termine sono state premiate le quattro squadre e consegnati i tre trofei individuali a Carlo De Angelis del Frasso Sabino Calcio a 5 come miglior cannoniere, Armando De Silvestri come miglior portiere dell'intero campionato e per la prima volta come miglior giocatore della finale un portiere quello del Servizi Funebri Leoni, Giuseppe Nebbiai.