Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gli Arieti tornano alla vittoria ed espugnano il campo di Bologna: 19-17

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Gli Arieti tornano finalmente a vincere, e portano a casa 4 punti che premiano l'ottimo lavoro di allenatore e squadra che finalmente portano a casa il bottino pieno. Il 15 iniziale: Perugini T., Rinaldi, Amedei, Carotti, Rossi, Paniconi, De amicis, Ratilainen, Izzo, Carotti, Pacifici, Gudini, Rosati, Bozza, Perugini V. Inizia male la partita per i reatini,con i padroni di casa che si portano subito sul 3-0 realizzando un calcio di punizione.  Gli Arieti provano a reagire e con un ottimo lavoro del pacchetto in touche, al 30', realizzano con Paniconi. Perugini è chiururgico, e porta i marchiati Torglerr sul 7-3. La marcatura, è stata portata a segno dopo un forcing di oltre 10' nei 22 metri avversari, che aveva provocato anche il cartellino giallo del numero 4 emiliano al 27'. A tempo scaduto è Bologna a realizzare una meta, trasformata da Kharytonyk. La marcatura dei bolognesi porta le squadre sul 10-7 all'intervallo. Girandola di cambi al rientro in campo per Rieti: fuori Bozza, Rinaldi e De Amicis per Gentile,Biondi e Angelucci.  Gli Arieti rimangano in 14 per l'ammonizione di Perugini T. . Bologna sull'azione successiva fa bottino pieno, e porta il risultato sul 17-7 esattamente al 50'. Altro giallo per gli amarantocelesti sul calcio d'inizio, è Biondi a prendere la penalità.  Inizia adesso la grandissima prova di carattere amarantoceleste, che anche in 13 non mollano e timbrano il cartellino prima con Rosati al 62'. E poi portano a casa il match al 78' con la meta di Izzo, dopo ripetute mischie nei 5 metri avversari. La partita si chiude sul 19-17 per i reatini.  Gli Arieti portano a casa il secondo successo stagionale, andando a quota 4 in classica.  Ora testa al prossimo match.