Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Basket Serie B, brutta Sebastiani: prima sconfitta stagionale

Valerio Pasquetti
  • a
  • a
  • a

Un pessimo Real consente a Fabriano di espugnare il PalaSojourner con pieno merito. Dell’Agnello comincia con un quintetto più basso e veloce: Piccin, Spanghero, Mastrangelo, Tomasini, Paesano. Aniello risponde utilizzando Verri, Centanni, Stanic, Fall, Petracca. Il primo cesto è una delizia di Spanghero, Fall pareggia. I marchigiani difendono con durezza, ma neanche a metà primo quarto sono già in bonus (13-7 Spanghero). Centanni spezza l’inerzia propizia a Rieti. Dell’Agnello dà spazio a Contento e Matrone, ma anche a Ceparano complici i due falli di Spanghero.Gulini regala ai suoi il primo vantaggio (14-15). Una magia di Stanic offre il primo quarto a Fabriano (18-19). Chinellato schiaccia a canestro; Contento deposita in sottomano: 4-0 e time out Fabriano (22-19). Il terzo fallo costringe Fall alla panchina. Fabriano non molla e resta incollata agli avversari. Papa, da buon ex Npc, è una spina nel fianco (30-29). Verri sigla il sorpasso (30-32 al 5’). La zona di Aniello crea tanti problemi a Rieti. La difesa reatina è fallace, Stanic porge due assist a Papa che ringrazia (37-40). Stanic è immarcescibile e irrefrenabile. Le squadre sono al riposo lungo sul 39-43. La difesa di Rieti è lacunosa, Stanic se ne giova. Chinellato insacca dall’arco per due volte da 3 (50-49 al 5’). I cesti in serie di Rieti obbligano Aniello al time out (56-52). Piccin allunga (59-53), ma è un fuoco di paglia, subito Papa e Fall impattano (59-59), Verri regala il vantaggio che Stanic rafforza con una preghiera (59-65 e parziale di 0 a 12). Papa è incontenibile (59-67). Centanni colpisce da 3 (59-70 e parziale di 0 a 17). La Rsr è solo Spanghero. Centanni è lasciato libero di offendere da 3. Fabriano “ferisce a sangue” Rieti ed è padrona del match (69-78 al 5’). Dell’Agnello prende anche un tecnico. Centanni seguita a colpire (77-85 all’8’). Contento da 3 (80-85), ma è quinto fallo Spanghero. Stanic, Papa dominano il PalaSojourner: Fabriano vince con il punteggio finale di 84-91.