Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessio Talocci campione d'Europa nel lancio del martello a Cracovia

  • a
  • a
  • a

Campione d’Europa nel lancio del martello con la misura di 33,31 metri: questo il nuovo traguardo raggiunto dall’atleta di Fara in Sabina Alessio Talocci, già campione del mondo paralimpico di lancio del martello, che torna vincitore dai Virtus Summer Games a Cracovia. Per il lanciatore azzurro si tratta della seconda medaglia in Polonia durante i giochi di questa edizione, dopo il bronzo vinto nel getto del peso, con cui raggiunge un nuovo importante traguardo personale.

 

Insieme ad Alessio Talocci, ottimi risultati sono stati conseguiti da tutta la spedizione azzurra della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali), che torna da Cracovia con 14 nuove medaglie, 1 record del mondo, 1 record europeo e 5 record italiani. 

 

“Esprimiamo grande emozione e orgoglio per i risultati raggiunti da Alessio Talocci, atleta del nostro territorio, Campione d’Europa ed esempio per tanti giovani di come impegno, passione e talento possano dare risultati eccellenti e realizzare sogni importanti - dichiara Cristina Di Felice, assessore allo Sport del Comune di Fara in Sabina -. I nostri più sinceri complimenti ad Alessio e a tutti gli atleti azzurri FISDIR per i bellissimi risultati ottenuti in Polonia”.