Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti Sport Festival, tanti campioni e Vip per il gran finale con il padel solidale

  • a
  • a
  • a

La seconda giornata del Festival dello Sport proietta Rieti nel mondo: presentati nel Chiostro di Santa Lucia, i Campionati del Mondo di Wakeboard che si svolgeranno sul Lago del Salto in provincia di Rieti, dal 25 al 30 luglio. Dopo i saluti del delegato allo Sport del Comune di Rieti, Roberto Donati che ha ringraziato il Patron Sergio Battisti e il direttore sportivo Stefano Meloccaro per aver portato un progetto che promuove il territorio e fa crescere la cultura sportiva, nel salotto sportivo del Festival sono arrivati gli azzurri del Wakeboard plurimedagliati, con il vice presidente della FISW, Claudio Ponzani in qualità di presidente del Comitato Organizzatore dei Mondiali di Wakeboard in programma dal 25 al 30 luglio. Francesco Starita, Annalisa Di Corato, Carolina De Lellis, Giulia Castelli accompagnati dalla team manager della nazionale italiana, Simona Valerio sono saliti sul palco del Festival accompagnati da lunghi applausi, saranno loro a rappresentare l’Italia ai Mondiali insieme a tanti altri campioni sul Lago del Salto che si conferma il miglior specchio d’acqua per il Wakeboard. “E’ un sogno che si realizza, proprio nella mia terra – afferma Ponzani che con il suo CNVS Wave (Centro Nautico di Varco Sabino) ha trasformato totalmente il Cicolano, facendolo diventare un punto di riferimento nazionale ed internazionale per lo sport, coinvolgendo tutte le istituzioni, gli imprenditori e i cittadini in un’avventura mondiale che ha dell’incredibile dopo i Campionati Europei del 2018 con numeri record. Rieti si conferma un’eccellenza nello sport e anche nell’organizzazione degli eventi sportivi. Consegnata la Targa di merito RSF al Presidente Claudio Ponzani a cui ha rivolto il proprio ringraziamento la delegata del CONI, Emanuela Perilli che ha proposto un nuovo progetto che lega il wakeboard alla ginnastica acrobatica. Presente Gabriele Maglioni, il sindaco di Varco Sabino, piccolo comune dove si trova lo specchio d’acqua più ambito al mondo dai riders.Tutti pazzi per lo sport.

 

 


GLI ASSOLUTI DI ATLETICA LEGGERA ALLO STADIO RAUL GUIDOBALDI Sul palco del Festival non poteva mancare il direttore tecnico dell’Atletica Studentesca Andrea Milardi, Alberto Milardi che organizzerà gli Assoluti di Atletica Leggera che si svolgeranno dal 24 al 26 giugno. “E’ una data perfetta perché il 26 sarebbe il compleanno di papà e il modo migliore per festeggiarlo e ricordarlo, è sulla pista – esordisce Alberto Milardi ricordando il padre, l’indimenticato Andrea Milardi fondatore dell’Atletica Studentesca che vanta 47 anni di vita e un palma res, stellare: 80 Trofei Nazionali, 354 Presenze in Nazionale, 122 Atleti in azzurro, 360 Medaglie d’Oro, 285 Medaglie d’Argento, 303 Medaglie di Bronzo. Se dici Atletica dici Rieti, perché la Studentesca è parte del dna e del tessuto cittadino, un fiore all’occhiello per la città grazie al suo fondatore Andrea Milardi. L’Atletica, regina dello sport diventa a Rieti un veicolo privilegiato di promozione umana dei giovani, avendo un incredibile vivaio e di promozione territoriale per gli splendidi risultati raggiunti. Consegnata la targa di merito RSF ad Alberto Milardi per il suo impegno indiscusso nel gestire un monumento sportivo come la l’Atletica Studentesca. Al fianco di Milardi, una grande promessa dello sport italiano, Mattia Furlani, Campione Italiano di Salto in Alto e in Lungo allievi, atleta della Nazionale, “il nuovo Andrew Howe” - dice il Direttore Tecnico. Premiate anche le studentesse del Liceo Scientifico Jucci ad indirizzo sportivo vincitrici dei Campionati sportivi studenteschi con gioia della Dirigente Stefania Santarelli. Il Liceo Jucci da molti anni è partner culturale del Festival.
AL VIA LA SUMMER LEAGUE PER KOBE: 8.24 Una buona idea lanciata da Rieti tre anni fa, si è concretizzata: Massimo Martellucci e Bruno Marignetti appassionati di basket sono riusciti a proporre e a dar vita ad un progetto sportivo che unisce l’amore per il basket con l’esigenza di ricordare e omaggiare Kobe Bryant, indimenticato Campione di Basket che ha mosso i primi tiri sui campi reatini. Dal progetto 8.24, numeri della maglia di Kobe, nasce la Summer League nazionale aperta a tutti i giovani appassionati di basket provenienti dalle città in cui il Campione ha giocato che per i primi due anni si farà a Rieti.Un’opportunità per lanciare i giovani e un’occasione di crescita per la città.

 


UNICEF PRESENTA “DIRITTI A CANESTRO” Da tre anni il Festival dello sport si lega ad progetto di solidarietà, dopo il Progetto Alessandra dell’ALCLI Giorgio e Silvia, Angeli In Moto, per l’edizione 2022, è stata individuata l’UNICEF Italia a cui sarà devoluto il ricavato del Padel Solidale del 12 giugno alla presenza di diversi personaggi: Max Gazzè, Marino Bartoletti, Vincent Candela, Francesco Dell’Anno, Andrea Silenzi, Dario Marcolin,Davide Moscardelli, Andrea Scanzi, Marino Bartoletti, Pierdavide Carone, Leonardo Metalli, Antonio Mezzancella Paolo Rozera, Stefano Tonut.. Presente al talk di Stefano Meloccaro, il Direttore Generale dell’UNICEF, Paolo Rozera insieme al responsabile del Basket di Frascati, Fernando Monetti ideatore di un progetto che ha subito sposato l’UNICEF e la FIP. Si tratta di Diritti a Canestro, un progetto di integrazione per giovani di età compresa tra i 12 e i 14 anni che praticano il basket. L’obiettivo di entrambe le parti è agire nel superiore interesse del bambino, rispettare il suo punto di vista, non discriminarlo, proteggerlo da ogni forma di violenza e di impatto negativo sui suoi diritti e sostenerlo anche attraverso lo sport. Nello specifico, il progetto prevede la creazione, presso la società sportiva Club Basket Frascati, di una sede di sperimentazione che accolga i ragazzi, tutti provenienti da paesi africani, per permettere loro di praticare la pallacanestro, favorirne l’integrazione con la comunità locale attraverso lo sport, garantire loro un ambiente protetto da rischi di violenza, abusi, atti di bullismo ed eccessi nella formazione agonistica. La terza giornata 11 giugno diventa un’esplosione di discipline sportive, lungo l’argine del fiume, nelle palestre, nel Palazzetti dello Sport, nei campi all’aperto. Al Chiostro sabato mondiale: presentazione della Coppa del mondo di SKIROLL a Rieti, Terminillo Amatrice. Nella terza giornata  nella zona del Lungo Velino: softrafting, scherma storica, flyboard, Enduro, camminata notturna. Eventi diffusi: Esibizione al PalaSojourner di ginnastica ritmica e artistica, palestra Polo Didattico, stage nazionale di arti marziali, finale Torneo Estathe' Streebasket FIP Circuit. Finale domenica 12 giugno con tennis in carrozzina, Rugby e gran finale all'Asso Sporting Club con Padel solidale per UNICEF con tanti volti noti