Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Play off, Sebastiani Rieti batte la Viola anche a domicilio (74-63) e vola in semifinale

  • a
  • a
  • a

La Sebastiani Rieti non sbaglia. La squadra di Finelli espugna il campo della Viola Reggio Calabria, chiude la serie con i calabresi sul 3-0 e conquista l’accesso alle semifinali promozione. La gara. Sin dalla palla a due, la Sebastiani Rieti fa capire subito di volere chiudere i conti con la prima gara in trasferta. Dopo aver vinto abbastanza agevolmente i confronti casalinga, la squadra di Finelli vuole dimostrare la stessa aggressività anche sul parquet calabrese. Un intento che sembra funzionare immediatamente con Loschi prima e Ndoja poi che firmano il primo allungo del match sul 5-11. La squadra calabrese prova subito a riportarsi a contatto con Ingrosso e sembra riuscire a creare difficoltà all’attacco avversario. Ma nei minuti finali del quarto è Loschi a salire in cattedra con tre triple che consentono alla Sebastiani di allungare sul 13-22. La Viola però prima della chiusura del quarto piazza un minibreak di 5-0 e va alla prima sirena sotto di solo 4 punti sul 18-22.

E’ in apertura di secondo quarto che la squadra di Finelli prova ancora una volta a piazzare l’allungo decisivo, stavolta tocca a Contento farsi carico delle maggiori difficoltà in attacco. Reggio Calabria sembra non riuscire a trovare un rimedio per arginarlo e nel giro di 4 minuti, la Sebastiani riesce a trovare il massimo vantaggio sul punteggio di 22-35. Sembra essere la fuga giusta ma la squadra di Bolinano, alle strette, mette in campo una reazione clamorosa nel secondo quarto e con la coppia Ingrosso-Fall riesce a mettere a segno un parziale di 15-3 che le permette di andare all’intervallo lungo sotto di solo un punto sul 37-38. Al ritorno in campo la situazione non cambia, ancora una volta Rieti prova a spingere grazie all’ottimo contributo di Ndoja per provare a staccare gli avversari che però riescono a rispondere colpo su colpo tenendo la gara in equilibrio sul 47-52. E’ Ndoja a salire in cattedra per Rieti spingendo i suoi ad un finale di quarto che consegna alla Sebastiani un nuovo tentativo di fuga sul punteggio di 51-60. Anche nell’ultimo periodo la gara continua a seguire gli stessi binari, Contento riesce a dare ancora un vantaggio importante ai suoi ma ogni volta che la gara sembra prendere la direzione di Rieti; la Viola reagisce e rimette tutto in discussione (57-63). Nel finale però viene fuori tutto il talento dei ragazzi di Finelli che riescono a fermare completamente l’attacco dei padroni di casa, si segna poco su entrambi i fronti ma Rieti arriva all’ultimo minuto con un vantaggio di 10 punti sul 60-70. Per la Viola non c’è nulla da fare. La Sebastiani vince e vola in semifinale. 

Viola Reggio Calabria - Sebastiani Rieti 63 - 74

Viola Reggio Calabria: Balic 2, Ingrosso 13, Fall 16, Duranti 4, Gaetano 12, Besozzi, Valente ne, Freno ne, Lazzari, Kekovic 12, Barrile 4. All. Bolignano

Sebastiani Rieti: Stanic 8, Ndoja 17, Maganza 1, Loschi 12, Contento 23, Piccin 2, Piazza 1, Ghersetti 7, Dieng, Okiljevic 3. All. Finelli

Arbitri: Giordano e Giunta

Note: parziali 18-22, 37-38, 51-60. Tiri da 2 Reggio Calabria 14/27, Rieti 10/27. Tiri da 3 Reggio Calabria 7/26, Rieti 14/34. Tiri liberi Reggio Calabria 14/22, Rieti 12/22.