Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Play off, la Npc cade a Salerno (51-55) che accorcia 2-1. Domenica gara-4 di nuovo in Campania

Esplora:

  • a
  • a
  • a

La Kienergia Rieti fallisce il primo match point per approdare alle semifinali playoff. La compagine di Ceccarelli viene sconfitta per 55-51 al PalaLongo, consegnando Gara 3 alla Virtus Arechi che riapre la serie: i reatini, in una gara dove si segna pochissimo, pagano a caro prezzo le pessime percentuali da tre (2/27) non riuscendo nel finale a centrare la rimonta. LA GARA. Sin dalla palla a due è l'equilibrio a regnare sovrano: Rieti firma i primi 5 punti della gara con Timperi e Broglia, ma Salerno replica e torna in scia. La Kienergia approccia bene al match, riuscendo nelle prime battute ad essere efficace al tiro: Papa sigla così il massimo vantaggio sul +7. I campani, però, non mollano e rapidamente firmano il contro-break che vale il 7-10. Il primo periodo prosegue a strappi, ma il punteggio resta basso così come le percentuali dal campo: al 10' Rieti resta avanti sul 13-14. Nel secondo periodo il canovaccio non cambia, con i ragazzi di Ceccarelli che cercano la fuga per essere però ripresi. Le polveri si confermano bagnatissime dall'arco, con la prima tripla di serata che arriva solamente al 15' con Cimminella che riporta a -1 i padroni di casa. Anche Rieti si sblocca finalmente dalla lunga (1/12 a metà gara), merito di Broglia che tocca la doppia cifra: la gara resta equilibrata e combattuta, senza che una delle due formazioni prenda il sopravvento. La Kienergia si dimostra reattiva sotto le plance, riuscendo così a restare avanti a metà gara sul 28-30.

 



Dopo l'intervallo Salerno appare più reattiva rispetto alla NPC: gli ospiti continuano a faticare in attacco, subendo il sorpasso sul 32-30. Timperi prova a scuotere i compagni, ma le pessime percentuali dall'arco (1/18 al 30') consentono a Salerno di prendere le redini dell'incontro. Moffa e Coltro segnano a ripetizione, mentre per Rieti si susseguono gli errori e le palle perse: Ceccarelli prova a rifugiarsi nel timeout, ma la rottura prolungata di Rieti non si arresta (appena 9 punti segnati nel periodo) ed all'alba dell'ultimo periodo i reatini scivolano sul 46-39. Nel quarto conclusivo la situazione offensiva di Rieti non cambia, sparando ancora a salve dall'arco: Salerno sembra in controllo ed allunga sfiorando la doppia cifra, trascinata ancora una volta da Moffa e Mennella. La Kienergia sembra all'angolo, ma ha la forza di restare a galla grazie alla difesa: al resto ci pensa Del Testa che con una tripla e tre liberi realizzati riporta a -3 i suoi con meno di 1' da giocare. Rieti ha anche la palla del pareggio, ma pasticcia in attacco ed i liberi di Rinaldi chiudono la sfida sul bassissimo punteggio di 55-51. Salerno riapre così i giochi ed ora Rieti dovrà subito reagire in Gara 4 per centrare l'obiettivo semifinale. 

VIRTUS ARECHI SALERNO - KIENERGIA RIETI 55-51
VIRTUS ARECHI SALERNO: Cimminella 4, Coltro 10, Rinaldi 6, Romano 3, Moffa 15, Valentini 5, Mennella 8, Peluso NE, Caiazza NE, Piacente NE, Marini 4, Loiq Marie NE. All.: Di Lorenzo
KIENERGIA RIETI: Testa, Antelli 2, Broglia 13, Papa 4, Timperi 14, Del Testa 11, Buccini NE, Saladini 5, Cortese, Tiberti 2. All: Ceccarelli
ARBITRI: Cassinadri, Bianchi
NOTE - Parziali: 13-14, 15-16, 18-9, 9-12. Tiri da due: Salerno 14/32; Rieti 15/32. Tiri da tre: 5/23; 2/27. Tiri liberi: 12/17; 15/19. Rimbalzi: 39 (32+7); 45 (32+13)