Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, tre contagi nel gruppo Npc. Derby rinviato

  • a
  • a
  • a

Il Covid cancella dal calendario il derby tra Real e Npc previsto per oggi pomeriggio al PalaSojourner per i tre contagi registrati all’interno del gruppo Npc. Una doccia gelata per i quasi 800 tifosi che avevano acquistato il tagliando per la stracittadina, ma che soprattutto rigetta il mondo dello sport nell’incubo Covid. Rieti non è l’unica piazza che in questo turno di campionato è costretta a fermarsi davanti al nemico invisibile. Partite rinviate anche a Fabriano e Capo d’Orlando in Serie A2 ed è probabile che nelle prossime settimane arriveranno altre cancellazioni. D’altra parte lo sport non sfugge al momento particolarmente delicato con i contagi in costante e forte aumento. Il bollettino sanitario della Asl di Rieti ieri parlava infatti di 44 nuovi contagi in provincia a fronte di 16 guarigioni con il dato complessivo che sale a 568.

“Da un punto di vista sportivo siamo enormemente dispiaciuti di non poter scendere in campo, è una partita che era attesa da tanti e stavamo lavorando bene venendo anche da un ottimo momento. Ma come ripetiamo da mesi, la salute è la cosa più importante e mi sento di poter dire che la nostra prudenza, il nostro scrupolo e la nostra attenzione all’aspetto sanitario hanno evitato che la situazione potesse peggiorare coinvolgendo anche altre persone. Ora ci concentriamo sulla guarigione e sulla salute dei nostri ragazzi che per noi viene sempre prima di tutto” queste le parole del direttore generale della Npc, Gianluca Martini, a commento di una giornata triste per il basket reatino. Doveva essere un sabato di attesa che si è trasformato in una cocente delusione e amarezza per il popolo del basket reatino. Tre componenti del gruppo Npc positivi e squadra in quarantena. Real e Npc hanno trovato subito l’accordo per spostare al prossimo 12 gennaio alle 20,30 la sfida rimandata. Covid permettendo. Era stato il patron del Real Roberto Pietropaoli a sollecitare lo spostamento della gara una volta venuto a conoscenza dei tre casi della Npc e poco dopo l’ufficio comunicazione della Rsb ha fatto conoscere la sua posizione.

“Vista la quarantena disposta dalla Asl di Rieti nei confronti della società Kienergia dopo i casi di positività accertati nel gruppo squadra, comunica che la gara in programma domani 19 dicembre è da considerarsi ufficialmente rinviata a data da destinarsi. Le due società sono concordi, sin d'ora, nel recuperarla mercoledì 12 gennaio alle ore 20,30, salvo diverse disposizioni della Federazione. Il tagliando avrà validità per la data di recupero”. Appuntamento quindi al 12 gennaio. Covid permettendo.