Il Rieti perde altri pezzi, anche il dt Luigi Pavarese si dimette

CALCIO SERIE C

Il Rieti perde altri pezzi, anche il dt Luigi Pavarese si dimette

13.11.2019 - 12:06

0

Le dimissioni di Luigi Pavarese, direttore tecnico del Rieti dal 16 ottobre, erano nell'aria ma oggi è arrivata l’ufficialità a conferma del momento difficilissmo che sta vivendo il club amarantoceleste. In una nota Pavarese ha spiegato i motivi della sua decisione.

“Termina dopo poche settimane la mia avventura al Rieti Calcio da Responsabile dell’area tecnica – fa sapare Pavarese – Mentre ancora rifletto su quanto è accaduto in questo breve arco temporale, davanti agli occhi mi danzano alcune parole: sfida, amore, calcio, credibilità, tutte parole che ben si adattano alle circostanze che mi costringono a lasciare Rieti e il Rieti. Si, perché quella che avevo accettato poche settimane fa era un’autentica sfida, vista la situazione societaria che mi attendeva; una sfida che ho però accettato grazie al mio grande amore per il calcio, un amore antico e solido che come sempre mi ha spinto a mettere tutto me stesso nel progetto, dedicando ogni energia e ogni minuto nella mia giornata al Rieti.
Alla breve ricostruzione, manca una parola, è vero, ed è credibilità, manca perché la mia credibilità acquisita in anni e anni di calcio in grandi piazze e accanto a personaggi di grande spessore umano e professionale, l’hanno scalfita, è stata usata, e l’ho capito troppo tardi, come specchietto per le allodole, infine è stata quasi completamente distrutta. Agli occhi dei calciatori e dell’intero comparto tecnico, infatti il mio arrivo a Rieti faceva rima con un progetto serio, con impegno e professionalità, con il desiderio di riportare in alto i colori di una città fra le più belle d’Italia, in poche parole con l’impegno di regalare un futuro stabile al Rieti, restituendo entusiasmo al suo presente. Speranza vana - continua Pavarese -. Le speranze e ogni progettualità sono state disattese e rottamate. Ho messo in gioco me stesso, la mia professionalità, garantendo per altri, ahimè, un futuro roseo. Ho guardato negli occhi chi attendeva risposte e, sicuro di poter contare su solide fondamenta, a quegli occhi ho garantito certezze e progettualità. Tutto inutile, tutto bruciato sul falò della solita abitudine di fare le cose senza rispettare le persone e gli impegni, nella radicata convinzione che nel calcio si debba necessariamente comportarsi da furbi. Ho dovuto e devo dire basta, ho dovuto e devo salutare una realtà che mi era subito entrata dentro. Sono costretto a lasciare una piazza e una tifoseria meritevoli di ben altro, rappresentando una città bellissima che è peraltro considerata il centro geografico dell’Italia, il cosiddetto ‘ombelico’ del Paese e dunque andrebbe appunto messa al centro di un progetto serio. Non posso che salutare con affetto quanti mi hanno affiancato con sincerità e voglia di fare bene. L’augurio alla squadra e alla città di imboccare al più breve e finalmente la strada della rinascita. A Rieti lascio un pezzo di cuore, ma devo dire basta per non lasciarci anche la mia credibilità. Ricordando, come scrisse Carlos Santana grande musicista e anche mezzo profeta, che ‘un vincitore è un vincitore anche quando perde;  un perdente è un perdente anche quando vince" conclude l'ormai ex direttore tecnico del Rieti Luigi Pavarese.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"La perfezione non esiste, me lo avessero detto prima": Vanessa Incontrada, lacrime contro il body shaming
In tv

"La perfezione non esiste, me lo avessero detto prima": Vanessa Incontrada, lacrime contro il body shaming

Durante lo show '20 anni che siamo italiani', in onda su Rai1, Vanessa Incontrada ha emozionato tutti con un monologo che è stato un messaggio rivolto a se stessa e a tutte le donne. "La perfezione non esiste. Magari me lo avessero detto prima. Sai quanto tempo ho passato a cercarla?". Parole forti che provengono direttamente dalla sua esperienza personale, dal lungo percorso affrontato per ...

 
Fiumicino, gli chiede tariffa standard: tassista tira un pugno a un cliente - Il video
Roma

Fiumicino, gli chiede tariffa standard: tassista tira un pugno a un cliente - Il video

La polizia di Fiumicino ha individuato un tassista colpevole di lesioni per futili motivi nei confronti di un passeggero italiano appena sbarcato a Roma da Madrid. Il passeggero, rivoltosi a un tassista in regolare servizio presso l’aeroporto di Fiumicino, al fine di ottenere l’applicazione del tassametro per la corsa dallo scalo romano alla Capitale, è stato aggredito dallo stesso tassista e ...

 
A Roma "El violador eres tu", flash mob cileno contro lo stupro

A Roma "El violador eres tu", flash mob cileno contro lo stupro

Roma, 7 dic. (askanews) - Il flash mob anti stupro e anti violenza nato dal collettivo cileno Las Tesis fa il giro del mondo e arriva anche in Italia dove la rete "Non Una di Meno" ha organizzato una decina di manifestazioni in altrettante città per questo weekend. Queste sono le immagini da Roma, sabato pomeriggio a piazza Cavour, fra la statua del padre della patria, il conto Camillo Benso, e ...

 
Salvini a Raggi: è l'ultima a poter parlare, prima svuoti cestini

Salvini a Raggi: è l'ultima a poter parlare, prima svuoti cestini

Roma, 7 dic. (askanews) - "Virginia Raggi? Prima svuoti i cestini e faccia ripartire le metropolitane, poi parliamo dei sindaci. L'ultimo sindaco che può parlare in Italia è Virginia Raggi...". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, rispondendo ad una domanda dei giornalisti - durante un appuntamento della Lega a Milano - su quanto affermato dalla sindaca di Roma in un'intervista, e ...

 
Tu si que vales, sfida per conquistare la finalissima. Attesa per il mistero su Sabrina Ferilli

Televisione

Tu si que vales, sfida per conquistare la finalissima. Attesa per il mistero su Sabrina Ferilli

Tu si que vales entra nella fase decisiva. Questa sera, 7 dicembre, è infatti in programma la semifinale del talent. Al termine conosceremo i nomi degli otto artisti che ...

07.12.2019

Costanza Caracciolo annuncia: sono incinta

L'ex velina

Costanza Caracciolo annuncia: sono incinta

Costanza Caracciolo, l’ex velina di Striscia la Notizia, ha confermato le voci che circolavano da un po’: è incinta. “Ci tenevo ad essere sicura prima di annunciarlo perché ...

07.12.2019

Video Pearl Jam, in vendita i biglietti per il concerto di Imola del 5 luglio

Musica

Video Pearl Jam, in vendita i biglietti per il concerto di Imola del 5 luglio

Sono in vendita da questa mattina, 7 dicembre, i biglietti per la data italiana dei Pearl Jam. Il concerto è in programma il 5 luglio all'Autodromo internazionale Enzo e Dino ...

07.12.2019