Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cai: all'Auditorium Varrone il docufilm "Vincersi"

Esplora:

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Sotto il prestigioso patrocinio della Presidenza Generale del Club Alpino Italiano si tiene all'Auditorium Varrone sabato 28 febbraio ore 17.30, una serata emozionante e che lascerà un segno per il messaggio forte e corale che trasmette. In collaborazione con la Cineteca Centrale CAI e con la Commissione Medica Centrale Cai, verrà proiettato lo straordinario docufilm Vincersi (46' , ingresso libero) che racconta la storia commovente di un gruppo di giovani atleti che non vedono. Il gruppo del Cus Bologna condivide la passione per l'arrampicata, un'esperienza che normalmente si potrebbe pensare impossibile per loro. Eppure non è così. Si tratta di giovani determinati e con una grande forza di volontà, alle prese con una disciplina sportiva tra le più difficili, sintesi di intelligenza motoria e controllo mentale. Vederli arrampicare desta stupore, sconcerto e ammirazione, così come il rapporto di fiducia straordinario che si instaura con i loro allenatori: una relazione viva, intessuta di elementi tecnici, educativi e sociali che trasformano il training sportivo in una palestra di vita. “Vincersi”, finalista a Trentofilmfestival 2014 e applauditissimo in molti festival (premiato inoltre a Orobie Fil Festival), condensa una delle più belle esperienze di impegno-solidarietà nell'ambito della Montagnaterapia, ma va ben oltre: quello che fanno questi ragazzi vincendo le proprie paure e i propri limiti fisici è un insegnamento, uno sprone e una lezione umana e psicologica per tutti. A Rieti saranno presenti gli atleti protagonisti del film e il regista Mirko Giorgi.