Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

“Benvenuti a RI”, singolo d'esordio dei Blessed Valley per Hardente Records

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

È online da ieri “Benvenuti a RI” su tutte le piattaforme musicali. Il singolo d'esordio del Collettivo Rap di Rieti, Blessed Valley (collettivo rap formato nel 2013 dai reatini Gabriele Giacchi, in arte Garius, e Federico Battisti, in arte MK Fred, promotore di eventi e contest locali e conosciuto nell'ambiente underground con all'attivo battles freestyle e serate a Perugia, Terni, Roma e Sora), è stato registrato e prodotto da Hardente Records, etichetta romana underground che curerà anche il primo mixtape completo in prossima uscita, al termine dell'emergenza coronavirus. Riprese e montaggio video sono del video maker professionista Luca Capuano, che ha dato forma visiva al progetto fondendo le sonorità rock e rap a colori e dinamismo della cultura hip hop urbana, offerta da Rieti Skateboarding e Lorenzo Bianchi. Lo stile urlato e polemico è stressato dagli scracth del dj Luca Frere, che scandiscono gli scorci frastornati ed epici di una Rieti in costruzione e immobile dal centro città alla periferia di Campoloniano e Villa Reatina, le realtà più care ai Blessed Valley, il pezzo però tocca anche Nucleo industriale ed Amazon. "Benvenuti a RI" presenta il gruppo e il nome del territorio in sigla, offrendo un giro turistico nel capoluogo di provincia. Apre il pezzo Garius - Gabriele Giacchi-, che con continui riferimenti al film "Il quinto elemento" racconta come la ricerca dell'elemento non avrà l'esito sperato: la soluzione al male (locale) è fuggire dal posto o forse più precisamente da una certa mentalità ristagnante. Mentre nella seconda strofa, spetta a Mk Fred -Federico Battisti – farci esplorare le serate in centro, tra locali e gruppetti chiusi, il vestirsi a festa e tutte le apparenze del caso, tra giovani ereditari di pensiero e tradizioni (infelici), giovani rapper impegnati...a farsi pubblicità anziché guardare alla realtà che li circonda.