Londra, Joaquin Phoenix contro gli allevamenti intensivi

sostenibilita

Londra, Joaquin Phoenix contro gli allevamenti intensivi

L'attore ha preso parte all'azione, lo striscione di 36 metri 'Scegli vegan'

03.02.2020 - 11:18

0

Roma, 3 feb. - (Adnkronos) - Joaquin Phoenix sposa la causa di Animal Equality, organizzazione internazionale per la protezione degli animali. L'attore ha partecipato, con altri attivisti, all'azione di protesta a Londra, sul Tower Bridge, organizzata per attirare l'attenzione sui danni che gli allevamenti intensivi causano agli animali e all’ambiente, esponendo uno striscione di 36 metri con la scritta "Gli allevamenti intensivi distruggono il nostro pianeta. Scegli vegan".

"Penso che abbiamo la responsabilità personale di agire in questo momento - spiega Phoenix - e un modo per mitigare i cambiamenti climatici è regolando i nostri consumi e scegliendo un’alimentazione a base vegetale. A volte sento che non si parla abbastanza di tutto questo. Quindi voglio solo incoraggiare le persone a informarsi di più su come mangiare a base vegetale e come fare la differenza per avere un impatto su questa vera e propria emergenza climatica".

"Quando si assiste all'orrore che accade davvero dietro le porte chiuse di macelli e allevamenti in tutto il mondo, è impossibile non rimanerne colpiti e rendersi conto che dobbiamo fare qualcosa di drastico per fermare tutto questo - aggiunge Phoenix - Quindi sto solo facendo la mia parte provando ad amplificare la voce di questi attivisti che agiscono ogni giorno, compiendo azioni, muovendosi contro tutto questo".

Nel corso dell'azione, Joaquin e altri attivisti di Animal Equality hanno tenuto cartelli che denunciano la sofferenza degli animali negli allevamenti intensivi e l’impatto che questi hanno sull'ambiente e sul clima. Joaquin ha anche distribuito volantini e ha parlato con le persone che passavano per Tower Bridge, invitandoli a considerare una dieta 'veg'.

Per il fondatore di Animal Equality Italia, Matteo Cupi, "la dedizione di Joaquin agli animali e alla causa ambientale è straordinaria, capisce quanto sia importante per tutti noi parlare seriamente della devastazione che gli allevamenti intensivi stanno causando agli animali, al nostro pianeta e alla nostra salute".

"L'industria agroalimentare - continua - contribuisce in modo determinante all'inquinamento dell'acqua, dell'aria e alla deforestazione. Allo stesso tempo, gli allevamenti intensivi rappresentano il 14,5% delle emissioni di gas serra secondo la Fao. Una dieta vegana è uno dei modi migliori per ridurre il nostro impatto sul pianeta, cambiando ciò che mangiamo, possiamo cambiare il corso del nostro futuro".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Impatto economico da coronavirus, Conte promette altri fondi

Impatto economico da coronavirus, Conte promette altri fondi

Roma, 25 feb. (askanews) - "Questo paese deve continuare a marciare, anzi a correre, però è chiaro che abbiamo già iniziato a svolgere un'attività istruttoria e individuato alcune prime misure per quanto riguarda l'impatto economico più diretto": lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa, al termine della riunione con le Regioni sul Coronavirus. "Abbiamo disposto la sospensione ...

 
Coronavirus, Toti: primo caso Liguria arrivato da zone a rischio

Coronavirus, Toti: primo caso Liguria arrivato da zone a rischio

Genova, 25 feb. (askanews) - "Ragionevolmente stiamo parlando del primo caso positivo in Liguria. Si tratta di una donna di 72 anni che si trovava in un hotel ad Alassio e proveniva da una delle zone a rischio. Al momento è ricoverata all'ospedale San Martino di Genova ma è fortunatamente in buone condizioni". Lo ha spiegato il governatore della Liguria, Giovanni Toti, facendo il punto ...

 
Coronavirus, a Milano la Stazione Centrale è semideserta

Coronavirus, a Milano la Stazione Centrale è semideserta

Milano, 25 feb. (askanews) - Treni cancellati o in ritardo. Code per i rimborsi per chi non vuole mettersi in viaggio. E code per fare un biglietto al volo e tornare al sud, via dall'emergenza coronavirus che ha colpito la Lombardia. È semideserta la Stazione Centrale di Milano nel martedì della settimana in cui nella Regione sono state chiuse le scuole, le università, i cinema e le chiese per ...

 
Coronavirus, Conte: prova tampone va fatta solo in alcuni casi

Coronavirus, Conte: prova tampone va fatta solo in alcuni casi

Roma, 25 feb. (askanews) - "La prova tampone va fatta solo in alcuni circostanziati casi, la prova tampone non va fatta diffusamente, non è che qualcuno oggi avverte un'influenza, una febbre anche alta e fa la prova tampone. Assolutamente non sono queste le raccomandazioni della comunità scientifica, dei nostri scienziati, dei nostri virologi": lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza ...

 
Gianluca Vacchi, una vita da copertina e due anni di passione con la sua fidanzata Sharon Fonseca

Social

Gianluca Vacchi, una vita da copertina e due anni di passione con la sua fidanzata Sharon Fonseca

Una vita da copertina. E' quella di Gianluca Vacchi. L'imprenditore e dj pubblica una nuova fotografia sulle instastories del suo seguitissimo profilo Instagram. In costume ...

25.02.2020

Ascolti tv del 24 febbraio,  L'amica geniale vince e batte ancora GF vip

prima serata

Video Ascolti tv del 24 febbraio, L'amica geniale vince e batte ancora GF vip

L'amica geniale-Storia del nuovo cognome stravince ancora una volta la sfida degli ascolti tv del lunedì sera. La puntata della serie televisiva ispirata ai bestseller di ...

25.02.2020

Elettra Lamborghini non teme il Coronavirus, Confermati eventi instore tour a Lucca e Firenze

Musica

Elettra Lamborghini non teme il Coronavirus: confermati eventi instore tour a Lucca e Firenze

Elettra Lamborghini, non sembra temere il Coronavirus. Almeno a giudicare dalle pubblicazioni sul suo profilo Instagram. L'ereditiera e cantante, regina del twerking, ...

25.02.2020