Tecnologia italiana contro l'erosione della spiaggia di Nizza

sostenibilita

Tecnologia italiana contro l'erosione della spiaggia di Nizza

Si chiama Smart Pebble ed è stata sviluppata dall’Università di Siena

13.01.2020 - 14:16

0

Roma, 13 gen. - (Adnkronos) - Una delle spiagge più famose al mondo, quella municipale di Nizza sulla Promenade des Anglais, sarà protetta dalla tecnologia Smart Pebble sviluppata dall’Università di Siena, già adottata con successo nelle spiagge italiane di Marina di Pisa e Ancona e in Croazia sull’isola di Vis. Obiettivo: comprendere le dinamiche dell’erosione costiera e per poter poi individuare le soluzioni per contrastarle.

L'attività di ricerca inizia oggi e a condurla sarà il gruppo di ricerca del professor Alessandro Pozzebon del Dipartimento di Ingegneria dell’informazione e scienze matematiche dell'ateneo senese in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa e con la Division Mer et Littoral della Municipalità di Nizza.

Il gruppo di ricerca dell’Università di Siena negli ultimi dieci anni ha sviluppato un sistema basato su tecnologia Rfid che permette di tracciare in maniera puntuale lo spostamento dei sedimenti lungo la costa. Il sistema Smart Pebble (ovvero, 'ciottolo intelligente'), permette di monitorare gli spostamenti di grandi quantità di ciottoli, per periodi di tempo brevi, medi o lunghi.

“Le informazioni raccolte con questa tecnica – spiega Pozzebon - sono di notevole importanza per comprendere le dinamiche dell’erosione costiera e per poter poi individuare le soluzioni di protezione del litorale più indicate. Si tratta inoltre di informazioni riguardanti le traiettorie seguite dai sedimenti, la loro variazione morfologica e la loro abrasione, non ottenibili tramite nessun’altra soluzione tecnologica”.

Il team posizionerà un centinaio di “Smart Pebble”, monitorandone gli spostamenti per le successive 48 ore, e andando poi a localizzarli tramite un dispositivo sviluppato ad hoc e a recuperarli dopo circa due mesi, con l’intento di raccogliere quante più informazioni possibile per cercare di definire al meglio i processi erosivi che minacciano la spiaggia.

“In un’epoca storica in cui il riscaldamento globale è un fenomeno ormai assodato e il conseguente innalzamento dei mari rischia di far scomparire interi tratti di litorale – conclude il professor Pozzebon - una tecnologia che permette di comprendere meglio i processi erosivi rappresenta un piccolo ma prezioso strumento per cercare il più possibile di contrastarli”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus in Cina: terza vittima cinese, un caso in Sudcorea

Coronavirus in Cina: terza vittima cinese, un caso in Sudcorea

Pechino, 20 gen. (askanews) - La Cina ha confermato una terza vittima del misterioso coronavirus della stessa 'famiglia' della Sars (sindrome acuta respiratoria grave) apparso lo scorso mese nel paese asiatico, aggravando così i timori legati al diffondersi dell'epidemia, che continua a propagarsi, sia pure lentamente, anche fuori dalla Cina. La Corea del Sud infatti ha riferito di un primo caso ...

 
Roma, operazione antidroga a San Basilio: 21 arresti

Roma, operazione antidroga a San Basilio: 21 arresti

Roma, 20 gen. (askanews) - Operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nelle province di Roma, Napoli, Reggio Calabria, Viterbo e Frosinone, che ha portato all'arresto di 21 persone, ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché tentato ...

 
Pro Loco, De Poli: "Presentato ddl per sburocratizzare manifestazioni territoriali"

Pro Loco, De Poli: "Presentato ddl per sburocratizzare manifestazioni territoriali"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Pro Loco, De Poli presentato ddl per sburocratizzare manifestazioni territoriali La cerimonia di consegna del marchio "Sagra di Qualità" dell'Unione Nazionale Pro Loco, presso la Sala Koch di Palazzo Madama. Presente il questore Antonio De Poli, che ha commentato così l'iniziativa: "Le Pro Loco sono importanti. Permettono la conoscenza dei nostri prodotti ...

 
Gregoretti, Gasparri: "Salvini? Non entro nelle scelte degli altri gruppi, si valuti nel merito"

Gregoretti, Gasparri: "Salvini? Non entro nelle scelte degli altri gruppi, si valuti nel merito"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Gregoretti, Gasparri Salvini non entro nelle scelte degli altri gruppi, si valuti nel merito "Mi attengo alle procedure. Devo far rispettare le decisioni della Giunta per il regolamento, entro questa sera dovremo esprimerci. Io ho fatto la mia proposta, non spetta a me valutare le decisioni degli altri gruppi parlamentari. Qui si deve parlare nel merito, che ...

 
Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo davanti allo specchio. Solo una mano per coprirsi

Social

Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo. Solo una mano per coprirsi

E' una foto un po' a sorpresa quella che Chiara Ferragni pubblica nelle sue storie Instagram. Dopo tante immagini con il figlio Leone o comunque un po' caste, la modella e ...

20.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Grande Fratello Vip 2020 sotto le telecamere 24 ore su 24. I concorrenti della Casa sono spiati costantemente e fra questi attimi c'è anche quello del relax. Per approfondire ...

20.01.2020

Gianluca Vacchi, struggente dichiarazione d'amore a Sharon Fonseca su Instagram

Social

Gianluca Vacchi, la struggente dichiarazione d'amore a Sharon

E' una vera e propria dichiarazione d'amore quella che Gianluca Vacchi fa alla sua fidanzata Sharon Fonseca, naturalmente via Instagram, a "beneficio" anche dei suoi 14,6 ...

19.01.2020