Climate change, dalla Svezia 100 mln di corone per gli agricoltori

sostenibilita

Climate change, dalla Svezia 100 mln di corone per gli agricoltori

100 mln di corone per i contadini delle aree rurali e ridurre i gas serra nei Paesi in via di sviluppo

07.01.2020 - 11:45

0

Roma, 7 gen. - (Adnkronos) - La Svezia stanzia 100 milioni di corone (circa 12 milioni di dollari) per aiutare i contadini delle aree rurali ad adattarsi al cambiamento climatico e per contribuire alla riduzione di gas serra nei Paesi in via di sviluppo. Il contributo del governo svedese sostiene l’impegno dell’Ifad, il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo, a investire entro il 2021 almeno 890 milioni di dollari in attività volte ad affrontare il cambiamento climatico.

L'impegno comprende il miglioramento delle capacità di resilienza di 24 milioni di persone agli effetti del cambiamento climatico, nonché l’assistenza ai Paesi beneficiari a raggiungere gli obiettivi dei contributi promessi stabiliti a livello nazionale dagli accordi di Parigi.

“Gli effetti del cambiamento climatico colpiscono maggiormente le persone più povere e più vulnerabili - spiega Peter Eriksson, il ministro svedese per la Cooperazione internazionale allo sviluppo - Dobbiamo ridurre l’impatto e far sì che i piccoli agricoltori aumentino le loro capacità di resilienza e possano continuare a guadagnarsi da vivere. L’Ifad è l’istituzione nella posizione più adatta per raggiungere queste donne e questi uomini poveri e vulnerabili”.

Per Gilbert F. Houngbo, presidente dell’Ifad, “il cambiamento climatico non è solo un problema che riguarda il futuro. Sta accadendo adesso. Sta già minacciando la sicurezza alimentare e i redditi dei piccoli agricoltori. Vorrei ringraziare la Svezia per questo ulteriore contributo che nasce dalla consapevolezza che il cambiamento climatico genera povertà e fame. Questi fondi aiutano a garantire che i piccoli agricoltori possano adattarsi e sviluppare maggiori capacità di resilienza agli effetti del cambiamento climatico, in modo da poter continuare a coltivare la terra e a mantenere le loro famiglie”.

Questo contributo arriva in un momento in cui l’Africa meridionale sta affrontando la peggiore siccità degli ultimi 35 anni, con oltre 11 milioni di persone in nove Paesi costrette ad affrontare gravissime condizioni di insicurezza alimentare. Eventi climatici estremi, come siccità e alluvioni, mettono a dura prova gli ecosistemi da cui dipendono i piccoli agricoltori, rendendoli particolarmente vulnerabili a livelli maggiori di fame e povertà e spesso costringendoli ad abbandonare i propri villaggi.

Si calcola che ogni grado Celsius di aumento della temperatura media globale provochi una riduzione del 6% dei raccolti mondiali di grano, del 3,2% dei raccolti di riso, del 7,4% dei raccolti di mais e del 3,1% dei raccolti di soia.

“C’è bisogno immediato di maggiori investimenti per consentire agli abitanti delle aree rurali di intraprendere azioni di adattamento al cambiamento climatico e rendersi anche conto del contribuito che possono dare per mitigarne gli effetti - aggiunge Houngbo - Dobbiamo garantire che gli agricoltori possano rimanere a coltivare le loro terre per assicurare al mondo sicurezza alimentare, pace e stabilità”.

La Svezia è uno dei Paesi fondatori dell’Ifad e condivide l’obiettivo di un mondo senza povertà e senza fame. Dal 1977, ha partecipato alla ricostituzione dei fondi dell’Ifad con circa 440 milioni di dollari. Inoltre, ha contribuito con oltre 10 milioni di dollari all’Asap, il maggior programma al mondo di adattamento al cambiamento climatico destinato ai piccoli agricoltori, che fornisce loro accesso alle informazioni, agli strumenti e alle tecnologie necessari a rafforzarne la capacità di resilienza al cambiamento climatico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus in Cina: terza vittima cinese, un caso in Sudcorea

Coronavirus in Cina: terza vittima cinese, un caso in Sudcorea

Pechino, 20 gen. (askanews) - La Cina ha confermato una terza vittima del misterioso coronavirus della stessa 'famiglia' della Sars (sindrome acuta respiratoria grave) apparso lo scorso mese nel paese asiatico, aggravando così i timori legati al diffondersi dell'epidemia, che continua a propagarsi, sia pure lentamente, anche fuori dalla Cina. La Corea del Sud infatti ha riferito di un primo caso ...

 
Roma, operazione antidroga a San Basilio: 21 arresti

Roma, operazione antidroga a San Basilio: 21 arresti

Roma, 20 gen. (askanews) - Operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nelle province di Roma, Napoli, Reggio Calabria, Viterbo e Frosinone, che ha portato all'arresto di 21 persone, ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché tentato ...

 
Pro Loco, De Poli: "Presentato ddl per sburocratizzare manifestazioni territoriali"

Pro Loco, De Poli: "Presentato ddl per sburocratizzare manifestazioni territoriali"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Pro Loco, De Poli presentato ddl per sburocratizzare manifestazioni territoriali La cerimonia di consegna del marchio "Sagra di Qualità" dell'Unione Nazionale Pro Loco, presso la Sala Koch di Palazzo Madama. Presente il questore Antonio De Poli, che ha commentato così l'iniziativa: "Le Pro Loco sono importanti. Permettono la conoscenza dei nostri prodotti ...

 
Gregoretti, Gasparri: "Salvini? Non entro nelle scelte degli altri gruppi, si valuti nel merito"

Gregoretti, Gasparri: "Salvini? Non entro nelle scelte degli altri gruppi, si valuti nel merito"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Gregoretti, Gasparri Salvini non entro nelle scelte degli altri gruppi, si valuti nel merito "Mi attengo alle procedure. Devo far rispettare le decisioni della Giunta per il regolamento, entro questa sera dovremo esprimerci. Io ho fatto la mia proposta, non spetta a me valutare le decisioni degli altri gruppi parlamentari. Qui si deve parlare nel merito, che ...

 
Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo davanti allo specchio. Solo una mano per coprirsi

Social

Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo. Solo una mano per coprirsi

E' una foto un po' a sorpresa quella che Chiara Ferragni pubblica nelle sue storie Instagram. Dopo tante immagini con il figlio Leone o comunque un po' caste, la modella e ...

20.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Grande Fratello Vip 2020 sotto le telecamere 24 ore su 24. I concorrenti della Casa sono spiati costantemente e fra questi attimi c'è anche quello del relax. Per approfondire ...

20.01.2020

Gianluca Vacchi, struggente dichiarazione d'amore a Sharon Fonseca su Instagram

Social

Gianluca Vacchi, la struggente dichiarazione d'amore a Sharon

E' una vera e propria dichiarazione d'amore quella che Gianluca Vacchi fa alla sua fidanzata Sharon Fonseca, naturalmente via Instagram, a "beneficio" anche dei suoi 14,6 ...

19.01.2020