Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lacrime e applausi al funerale dell'ex pugile

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

“Forza Lorenzo”. “Sei un grande”. Lacrime ed applausi hanno accompagnato all'uscita della chiesa il feretro di Lorenzo Sciacquatori, l'ex pugile 41enne morto domenica mattina a Monterotondo dopo una colluttazione con la figlia Deborah, la quale non ha partecipato alle esequie. I funerali si sono svolti presso la chiesa di Santa Maria allo Scalo, a poche centinaia di metri dalla casa dove si è consumata la tragedia che ha gettato nello sconforto un'intera famiglia. Assente anche la compagna Antonia mentre in prima fila erano seduti i genitori dell'uomo, la sorella ed altri parenti ed amici. C'era anche l'anziana madre, presente anche lei durante la fatale colluttazione: la donna, in lacrime, ha abbracciato a baciato il feretro.