Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aprono i seggi speciali, scattanole primarie del centrosinistra

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Scattano le primarie Fara Bene Comune: gli elettori dei partiti che hanno aderito alla coalizione (e non) saranno chiamati a scegliere il loro candidato sindaco tra Michele Lamura, Carmelo Tulumello e Marco Lucentini. E' la prima volta in assoluto che il secondo Comune della provincia di Rieti si cimenta nelle primarie per scegliere il candidato capolista alle elezioni, quelle vere, del prossimo giugno. La tornata, come anticipato, durerà un giorno e mezzo. Così ha stabilito il comitato promotore, sabato 12 marzo aprirà dalle 14 alle 19 del pomeriggio i due seggi di Borgo Quinzio (locale delle ex Officine Sabo) e Prime Case (scuola elementare): nel primo potranno votare anche gli iscritti ai seggi di Passo Corese (tutti), Corese Terra e Canneto, mentre nel secondo potranno votare gli iscritti ai seggi di Fara Sabina, Coltodino, e le due circoscrizioni di Talocci. Questo per la prima tornata, che proseguirà domenica 13 marzo per tutto il giorno, dalle 8 alle 20, e con ben 6 seggi aperti sul territorio: Fara Sabina (via del Popolo), Coltodino (via Fontegallina), Talocci (Piazza Mazzini), Passo Corese (piazza della Libertà), Corese Terra (Università agraria), Canneto (strada provinciale 41/c). Per votare gli elettori dovranno essere muniti solo di documento di identità valido, e non aver ricoperto in passato ruoli o avere avuto tessere di militanza dei partiti non aderenti alla coalizione. Inoltre bisognerà versare un contributo elettorale di 2 euro. Si potrà fornire una sola preferenza, barrando la casella con il nome del candidato che si intende votare.