Monterotondo, senzatetto morto in un sotterraneo allo Scalo. Appello della comunità Sant'Egidio su Facebook

MONTEROTONDO

Monterotondo, senzatetto morto in un sotterraneo allo Scalo. Appello della comunità Sant'Egidio su Facebook

02.05.2020 - 22:00

0

Monterotondo, senzatetto trovato morto nel sotterraneo di un palazzo allo Scalo.

Tre morti in tre mesi. La comunità di Sant’Egidio di Monterotondo ha lanciato l’allarme dopo il ritrovamento di una persona, la terza nel giro di novanta giorni, ritrovata senza vita in un ritrovo di fortuna. “Vasile è stato trovato senza vita nel sotterraneo di un edificio allo Scalo – ha comunicato la comunità che a Monterotondo aiuta senzatetto e persone in difficoltà - In questi ultimi tre mesi con Vasile sono scomparsi anche Giovanni e Vassili, da tanti anni senza fissa dimora nella città. Di fronte a queste morti (sette persone negli ultimi due anni) non si può far finta di niente e passare oltre senza fermarsi. Bisogna lasciarsi interrogare perché si può morire, oltre che per il freddo e la povertà, anche di solitudine. Sant’Egidio Monterotondo lancia un appello a tutti gli abitanti della città perché ognuno può fare qualcosa: fermarsi davanti a chi vive per strada, offrire un aiuto, rivolgersi a chi già aiuta per segnalare situazioni di estrema povertà, persone senza fissa dimora anche mettendosi in contatto con Sant’Egidio Monterotondo in modo diretto o attraverso la pagina Facebook”.

Ovviamente la comunità di Sant’Egidio ha chiesto anche uno sforzo in più alle istituzioni: “Questo appello urgente è rivolto anche al Comune e a tutte le realtà che possano intervenire per trovare rapide soluzioni per potenziare l’accoglienza, il recupero e l’integrazione delle persone senza fissa dimora. Ad esempio sarebbe importante l’istituzione della residenza virtuale senza distinzione di nazionalità che consentirebbe, tra l’altro,  l’accesso ai servizi sanitari di base fondamentali per la protezione di queste persone”. Infatti, senza un domicilio per una persona è impossibile avere la Carta d’Identità, documento fondamentale ovviamente per accedere a qualsiasi tipo di servizio. “Inoltre – ha continuato la comunità di Sant’Egidio -  si dovrebbero individuare locali adeguati per accrescere il numero di posti disponibili per l’accoglienza delle situazioni di emergenza, oltre a quelli già disponibili nel Centro di Accoglienza di Via E. Riva messo a disposizione dal Comune e gestito da Sant’Egidio Monterotondo”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video
IL CASO

Video Sandra Milo si incatena a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) che nel frattempo si era legata a una delle transenne che chiudono la piazza. Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ...

 
Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

(Agenzia Vista) Liguria, 27 maggio 2020 Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” queste le parole di Giovanni Toti, Presidente della Liguria, durante la conferenza di aggiornamento dei dati sul contagio da coronavirus nella Regione. Facebook Toti Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Marsiglia, 27 mag. (askanews) - I residenti protestano fuori dall'Ihu Mediterranée Infection hospital a Marsiglia dopo che la Francia ha vietato le cure con l'idrossiclorochina per i malati di Covid-19. L'istituto guidato dal professore Didier Raoult ha tuttavia annunciato che continuerà i trattamenti sui pazienti più adatti. Dalla scalinata dell'ingresso, che all'inizio della pandemia era piena ...

 
Stasera in tv 28 maggio appuntamento con il film "Air Force One". Nel cast Harrison Ford

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio appuntamento con il film "Air Force One". Nel cast Harrison Ford

Stasera in tv 28 maggio il film "Air Force One" (Rai 3 ore 21,20). Pellicola statunitense del 1998, regia di Wolfgang Petersen Cast: Harrison Ford, Gary Oldman, Glenn Close, ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

Stasera in tv 28 maggio, in prima serata su Rete 4 (ore 21,25), nel nuovo appuntamento con “Dritto e Rovescio”, Paolo Del Debbio intervista il presidente di Forza ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Alessandro Borghese, 43 anni

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Stasera in tv 28 maggio torna l'appuntamento con "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno alle ore 21,15). La sesta puntata della sesta stagione del fortunato format ...

28.05.2020