Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La stazione Cotralnel completo abbandono

Esplora:

Paolo Giomi
  • a
  • a
  • a

La tanto temuta sperimentazione dell'interscambio gomma rotaia per i pendolari della linea Cotral Roma-Rieti non c'è stata. I bus in viaggio da e verso la capitale hanno percorso la regolare tratta, senza alcuna deviazione verso la stazione di Fara Sabina-Montelibretti, e da lì via col trenino metropolitano Orte-Fiumicino. Per il momento il nuovo piano spinto con forza da Cotral e Regione Lazio è ancora in stand-by, nonostante le voci che indicavano alla data del 1 novembre l'avvio della sperimentazione. Intanto, a Passo Corese l'autostazione della Cotral vive nella sua "quotidianità" fatta di totale abbandono, incuria e mancanza di ogni servizio. Mentre i problemi della linea FL1 Orte-Fara-Roma non accennano a risolversi, con continui ritardi dei treni, disservizi, soppressioni che rendono il viaggio verso la capitale un'autentica Odissea. Sarà questo che troveranno i pendolari reatini, destinati a passare anche loro per Fara Sabina. (guarda il video) NELL'EDIZIONE IN EDICOLA DOMENICA 2 NOVEMBRE UN REPORTAGE SULLO STATO DELL'AUTOSTAZIONE DI PASSO CORESE