Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piscina, PalaCordoni e Guidobaldi: aggiudicati i progetti del bando Rieti2020

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Rieti 2020 (bando Periferie) è anche la “cittadella dello sport” di Città Giardino per la quale è stata effettuata l'aggiudicazione dei progetti per gli interventi riguardanti il PalaCordoni, la piscina comunale e lo stadio Guidobaldi. “Sono previsti lavori importanti - dice l'assessore all'Urbanistica, Antonio Emili - inseriti nel progetto di riqualificazione Rieti 2020, per cui sono stati già espletati gli incarichi di progettazione cui seguirà l'affidamento dei lavori”. Cio in vista dei Campionati Europei Under 18 di atletica leggera dell'anno prossimo al Guidobaldi. PalaCordoni Per il palazzetto dello sport di piazzale Leoni gli interventi riguarderanno l'ampliamento degli spogliatoi e la ristrutturazione interna. Piscina Comunale Il progetto prevede di trasformare la struttura in un acquapark. “Diventerà – dice Emili – un luogo attrattivo per tutti i cittadini e la trasformazione in parco acquatico ne aumenterà la fruibilità. E' un impianto che in questi ultimi anni è caduto in sventura, ma tutti noi lo ricordiamo per averci trascorso tante giornate. L'intento è quello di riallinearlo e renderlo competitivo e appetibile in modo da offrire un servizio di svago e di qualità”. Stadio Raul Guidobaldi Il primo intervento riguarderà il rifacimento completo del pistino all'interno del campo scuola, “anche se il tempo utile per elaborare il progetto e procedere all'affidamento dei lavori è veramente poco. Quindi dovremo correre per arrivare in tempo al completamento dell'opera prima dell'inizio dei campionati europei”. Tempi e costi “Avremmo potuto intervenire prima – spiega Emili – per l'assegnazione dei lavori, ma il blocco da parte del Governo dei fondi destinati ai progetti vincitori del bando Periferie ha congelato tutto, poi grazie all'accordo tra Stato e Regioni siamo ripartiti. Il nostro traguardo è quello di arrivare pronti e con le strutture definitive al grande appuntamento con l'atletica dell'estate 2020”. Per quanto riguarda i costi “al momento siamo intorno ai 3 milioni e mezzo”. Paola Corradini