Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

L'outlet Soratte è di nuovo in vendita

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

L'ex Soratte Outlet, ora Roma Outlet Village, è di nuovo in vendita. Neanche il tempo di riaprire i battenti che la struttura situata nel territorio comunale di Sant'Oreste, a pochi passi dal casello autostradale di Ponzano Romano, è destinata a cambiare di nuovo proprietà, a poco più di un anno dall'acquisto del complesso immobiliare e commerciale – finito presso il tribunale di Imola a seguito del fallimento della cooperativa Cesi – da parte del gruppo Percassi, attraverso la controllata Arcus, società specializzata nel real estate. Ed è stata la stessa Arcus, nelle ore scorse, a dare mandato all'advisor Cbre per collocare sul mercato l'ex Outlet Soratte, i cui lavori di riqualificazione sembrano essersi improvvisamente fermati dopo un annuncio di riqualificazione finalizzato alla realizzazione di un polo di commercio del lusso sulla falsa riga di quello di Valdichiana (sempre di proprietà della famiglia Percassi). Oltre al Roma Outlet Village, sono piazzati sul mercato anche i centri commerciali di Enna, in Sicilia, e di Settimo Torinese, per un valore complessivo dell'operazione di circa 500 milioni di euro. E secondo quanto appreso ci sarebbe già un compratore in pole position: si tratta del fondo Orion Capital Managers, specializzato anch'esso nella gestione e nella riqualificazione di outlet di lusso e punti vendita prestigiosi in tutta Europa. Il fondo potrebbe rilevare in blocco tutte e tre le strutture commerciali, compresa quella incastonata sulle colline della Sabina, che prima della chiusura di quasi tutti i punti vendita – ad oggi è aperto un solo negozio nella struttura – impiegava quasi 500 persone, la stragrande maggioranza delle quali provenienti dai Comuni limitrofi, di Rieti (soprattutto) e Roma. E che, è la speranza dell'intera Valle del Tevere, potrebbe presto tornare a svolgere quel ruolo importante di bacino lavorativo per molte famiglie. Almeno questa è la speranza di chi, con l'ingresso della famiglia Percassi in una trattativa che sembrava ormai destinata a morire, è tornato a vedere un futuro per l'ex Soratte Outlet. E che guarda con velata preoccupazione questo cambio della diligence. Un cambio che, a conti fatti, non dovrebbe cambiare nulla nella riqualificazione del complesso, anzi, potrebbe paradossalmente dare quella definitiva accelerazione alla riapertura del centro commerciale, stimata entro la fine del 2019 o al massimo entro la prima metà del 2020. Sarà davvero così? Bisognerà aspettare prima l'avvenuta compravendita tra la Arcus e il fondo Orion, prevista, da quello che si è appreso, per i prossimi giorni. Paolo Giomi