Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il sindaco di Cittareale: "Via i semafori sulla Salaria nei giorni festivi e in estate"

Esplora:
default_image

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

"Lo scorso weekend di Pasqua ha visto un innalzamento delle presenze turistiche e un conseguente inaccettabile congestionamento della strada Salaria. In particolare, code lunghissime si sono formate nei pressi del semaforo di Canetra, dove sono in corso dei lavori, ed anche tra Amatrice ed Accumoli, sempre per lavori sui cavalcavia. Dopo aver letto la proposta del presidente di Confcommercio Tosti, anche io ho invitato l'Anas a valutare la possibile eliminazione dei semafori nel periodo estivo e nei giorni festivi”. Dopo l'intervento-appello di Tosti al prefetto, al ministero delle infrastrutture, all'Anas e alla Regione, è il sindaco di Cittareale, Francesco Nelli, a dire la sua sui problemi alla circolazione lungo la Salaria, causati da lavori in corso. “La richiesta - dice il sindaco - scaturisce non solo dal fatto che si sono formate lunghe code, che rappresentano un deterrente al turismo, ma anche da possibili problemi inerenti il passaggio di eventuali mezzi di soccorso, ricordando che nelle nostre zone è ancora attiva l'emergenza sisma. Occorre rendere più agevole il transito dei veicoli sulla strada statale 4 Salaria. Grazie all'Anas, nell'ultimo periodo sono stati riparati molti tratti di strada che rendevano pericoloso il transito. Tutti questi interventi vanno messi a sistema con una programmazione più generale delle nostre infrastrutture, risolvendo definitivamente i problemi di isolamento di Rieti e della sua provincia, siano essi su gomma o su rotaia", conclude il primo cittadino di Cittareale.