Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano escavatore e autoarticolato, i carabinieri ritrovano la merce e denunciano pregiudicato

Esplora:

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Rubano un escavatore e un autoarticolato ma in pochi giorni i carabinieri ritrovano la merce e denunciano per ricettazione un pregiudicato romano. Nel tardo pomeriggio di ieri 26 marzo si è conclusa l'operazione di polizia giudiziaria condotta dai militari del nucleo investigativo di Rieti, che ha portato al recupero di due mezzi pesanti oggetto di furto e al deferimento in stato di libertà di un pluripregiudiucato romano ritenuto colpevole del reato di ricettazione. Nello specifico, nella nottata fra il 20 e il 21 marzo scorso, a Contigliano, all'interno di un cantiere edile allestito nelle vicinanze del ristorante "Casale Villa Battistini", ignoti, dopo aver forzato la recinzione esterna del cantiere, riuscivano a asportare un escavatore marca Bobcat. Sul posto si portavano immediatamente i carabinieri del nucleo investigativo e quelli dell'aliquota operativa del Nor della compagnia di Rieti per dare inizio alle operazioni di sopralluogo sulla scena del fatto. Durante le prime attività di indagine, i militari rinvenivano, nei pressi dell'entrata del cantiere, parte del fanalino posteriore del camion che era stato utilizzato dai malviventi per portare via l'escavatore, individuando inoltre, durante il tragitto utilizzato dai malviventi per darsi alla fuga, tutta una serie di telecamere che avevano ripreso la scena e l'allontanamento dell'autoarticolato dal cantiere.