palazzo di città

RIETI

L'opposizione: "Solo ora ci si accorge che governare dopo tante promesse è impossibile"

24.03.2018 - 17:52

0

La minoranza, dentro e fuori il Palazzo comunale, ancora all'attacco della Giunta e del sindaco, Antonio Cicchetti. “Pensare di buttare tutto a mare dichiarando dissesto è una cosa letteralmente folle, dopo tutti i sacrifici che abbiamo fatto noi nei cinque anni precedenti e soprattutto i cittadini reatini a causa dell'attivazione delle procedure anti-dissesto che hanno permesso di salvare il Comune”. Così il consigliere di minoranza ed ex assessore del Pd, Alessandro Mezzetti, ha commento i rumors che circolano circa una presunta idea di dichiarare il default dell'Ente, ipotesi che però al momento non trova conferme ufficiali anche se nelle stanze della politica reatina se ne discute eccome. “Un conto è fare campagna elettorale spiegando realmente come stanno le cose come abbiamo fatto noi - ha aggiunto il consigliere del Pd - Altro conto era fare campagna elettorale raccontando cose impossibili e promettendo di tornare ai presunti fasti di un tempo, come hanno fatto loro. Hanno vinto e ora si sono accorti che governare una città dopo tante promesse è una missione impossibile”. “Dopo nove mesi Cicchetti prende atto di quello che è l'amara realtà del bilancio comunale e della nostra città. Quello che il centrosinistra ha sempre detto negli anni del governo dal 2012 al 2017, senza nascondere nulla ai cittadini - attacca anche l'associazione Rietiinmarcia, fondata anche da ex consiglieri dell'era Petrangeli - Oggi le narrazioni della destra reatina si infrangono sullo scoglio del mostruoso debito lasciato proprio dalle loro amministrazioni e dal piano di rientro che condiziona il bilancio comunale. Noi avevamo detto la verità, non abbiamo nascosto nulla e abbiamo tenuto al corrente la città sulla condizione difficile che passava il nostro Comune. Le promesse della campagna elettorale della destra reatina, con i vincitori che avrebbero cambiato tutto sono ormai un lontano ricordo. La realtà - concludono dall'associazione - è ormai visibile a tutti: siamo di fronte ad una amministrazione paralizzata, inconcludente e incapace di risolvere un solo problema”. “Il bilancio non permette di realizzare tutte le fantasticherie che avevano promesse in campagna elettorale, soprattutto nelle frazioni dove infatti avevano raccolto un buon successo - attacca anche il consigliere di minoranza della sinistra, Giovanni Ludovisi - Il progetto 2020, su cui ci sono 20 milioni di euro, è scomparso. Avevano promesso di rimodularlo in 90 giorni, ora invece addirittura non se ne parla più”. 

mar. fug.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maltempo Venezia, Conte: "Dopo istruttoria tecnica ristoro danni"

Maltempo Venezia, Conte: "Dopo istruttoria tecnica ristoro danni"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Maltempo Venezia, Conte: "Dopo istruttoria tecnica ristoro danni" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Paola De Micheli, dopo aver partecipato a una riunione tecnica a Venezia dopo l'acqua alta di ieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Conte: "Completare Mose a breve"

Conte: "Completare Mose a breve"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Conte: "Completare Mose a breve" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Paola De Micheli, dopo aver partecipato a una riunione tecnica a Venezia dopo l'acqua alta di ieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Venezia, De Micheli: "Mose deve essere completato"

Venezia, De Micheli: "Mose deve essere completato"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Venezia, De Micheli: "Mose deve essere completato" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Paola De Micheli, dopo aver partecipato a una riunione tecnica a Venezia dopo l'acqua alta di ieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
ArcelorMIttal, Patuanelli: “Per M5S Senato no a scudo a tempo"

ArcelorMIttal, Patuanelli: “Per M5S Senato no a scudo a tempo"

(Agenzia Vista) Roma, 13 novembre 2019 ArcelorMIttal, Patuanelli: “Per M5S Senato no a scudo a tempo" “C’è stata una nota di smentita sullo scudo a tempo. Quindi c’è stata una discussione anche nel merito però quell’elemento non fa parte delle decisioni prese ieri. Nel corso dell’incontro del gruppo del senato, per garantire la produttività, la disponibilità è stata quella che discuterne. Deve ...

 
Elena Arvigo

CASPERIA

Al teatro "Non domandarmi di me, Marta mia"

Fa riferimento a uno dei carteggi più appassionanti e allo storia d’amore tra Luigi Pirandello e l’attrice Marta Abba lo spettacolo "Non domandarmi di me, Martia mia" di ...

07.11.2019

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

RIETI

All'Auditorium San Giorgio dopo Savagnone concerto d'organo e percussioni

La sfida di interessare ragazzi di diverse età ad un repertorio come quello contemporaneo colto, è perfettamente riuscita. Con il suo entusiasmo e con la freschezza e ...

26.10.2019

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

RIETI

Conversazioni sul futuro, aspettando il mondo che verrà con Cristina Pozzi

Conversazioni sul futuro, uno sguardo sul mondo che verrà: si chiama così il nuovo progetto che la Fondazione Varrone propone alla città a partire da venerdì 25 ottobre. La ...

21.10.2019