Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In macchina con la cocaina nascosta negli slip: arrestato

Esplora:
default_image

Monica Puliti
  • a
  • a
  • a

Furti e spaccio di sostanze stupefacenti al centro dell'attività di contrasto disposta dal questore Antoni Mannoni. Nell'ambito dei rafforzati controlli sul territorio nelle aree ritenute più a rischio, personale della squadra mobile ha arrestato il reatino S. G., 49 anni, con precedenti, resosi responsabile del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Durante la vigilanza lungo la Salaria, martedì pomeriggio gli investigatori hanno fermato per un controllo una autovettura che viaggiva verso Rieti, il cui conducente è apparso particolarmente preoccupato e nervoso durante i rituali controlli. L'uomo, già gravato da precedenti penali in tema di stupefacenti, è stato così sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di oltre 60 grammi di cocaina nascosti nella biancheria intima. Le successive perquisizioni domiciliari effettuate dagli agenti nel suo domicilio, in un comune della provincia di Rieti, hanno consentito di rinvenire e sequestrare altre dosi di cocaina, oltre 50 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi da spacciare. Il 49enne è stato arrestato e messo a disposizione della locale autorità giudiziaria che ne ha disposto la traduzione in regime di arresti domiciliari nella sua abitazione e davanti alla quale dovrà rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.Inoltre, nel corso degli stessi controlli, gli investigatori della squadra mobile hanno individuato tre giovani assuntori di sostanza stupefacente, trovati in possesso di piccole quantità di marijuana, che sono stati segnalati alla locale autorità amministrativa per i provvedimenti sanzionatori di competenza.