Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, la Polizia di Stato impegnata nella campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere

  • a
  • a
  • a

Come ogni anno, la giornata internazionale contro la violenza alle donne, durante la quale la Polizia di Stato, impegnata nella campagna permanente di sensibilizzazione “…questo non è amore”, partecipa attivamente a tutte le iniziative necessarie a sensibilizzare la cittadinanza sulla importante tematica della violenza di genere e sulle relative iniziative di contrasto attuate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Allo scopo, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha anche realizzato l’opuscolo “Questo non è amore”, nel quale la Polizia di Stato analizza il fenomeno criminale enunciando dati statistici, testimonianze e normative di riferimento, informando, altresì, gli utenti sull’importanza del lavoro svolto dai centri antiviolenza e dal numero di pubblica utilità “1522”, gratuito ed attivo 24 ore su 24, attraverso il quale, con assoluta garanzia di anonimato, le vittime di violenza possono rivolgersi per ottenere un importante aiuto e sostegno in un momento così delicato della loro vita.

 

Nella giornata odierna il personale specializzato della Questura di Rieti ha incontrato numerosi cittadini, a Rieti, in Piazza Vittorio Emanuele II, in uno stand appositamente installato per la circostanza sotto i portici della sede comunale, distribuendo loro la brochure ed ascoltando le loro segnalazioni. Inoltre, nella stessa giornata gli Agenti della Polizia di Stato, aderendo all’invito dell’Associazione “La Casa delle donne di Amatrice e frazioni”, si sono recati ad Amatrice, presso l’Auditorium della Laga, intervenendo al convegno: “Donne e violenza”, dove hanno illustrato gli strumenti messi a disposizione dalla Polizia di Stato per contrastare l’odioso fenomeno della violenza di genere.

 

Ma le iniziative proseguiranno anche nella mattinata di domani 26 novembre 2022 quando gli agenti della Divisione della Polizia Anticrimine della Questura di Rieti si recheranno a Leonessa per partecipare al seminario: “Violenza sulle donne. Come riconoscerla, come contrastarla”, nell’ambito della manifestazione: “Leonessa dice basta alla violenza sulle donne”, durante la quale, nella stessa serata, alle ore 18.30, presso la Chiesa di San Francesco, si terrà l’attesissimo concerto della Fanfara della Polizia di Stato.