Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, violenza sulle donne: seminario per gli allievi carabinieri e inaugurazione della Panchina rossa

  • a
  • a
  • a

In occasione della “Giornata internazionale contro le violenze sulle donne”, nell’Aula Magna della Scuola Forestale Carabinieri di Cittaducale, si è tenuto un seminario formativo sulla violenza di genere, settore in cui l’Arma dei Carabinieri, da sempre, in virtù della sua ormai nota capillarità, è particolarmente impegnata. Nella stessa mattinata, è stata inaugurata una “panchina rossa” collocata nel roseto dell’arboreto didattico della Scuola Forestale, simbolo del rifiuto di ogni forma di violenza e dell’impegno dell’Arma dei Carabinieri nella prevenzione, nell’ascolto delle vittime e nella tempestività d’intervento in caso di necessità, a garanzia della sicurezza di tutte le vittime vulnerabili.

 

All’evento formativo, fortemente voluto dal Generale di Brigata Donato Monaco Comandante della Scuola, moderato dal Capitano Luigi Melfi (Capo Ufficio Divulgazione Naturalistica) e realizzato con il qualificato contributo del Sottotenente Federica Castello (Ufficiale psicologo della Scuola), hanno partecipato anche persone quotidianamente e materialmente impegnate nella prevenzione/repressione del fenomeno come il Colonnello Bruno Bellini (Comandante Provinciale CC Rieti) e il Maggiore Gianluca Giglio (Comandante del Nucleo Investigativo Provinciale CC di Rieti).

 

Nel corso del seminario sono stati trattati aspetti giuridici relativi al contrasto della violenza di genere ma anche tecnico - pratici – procedurali, importanti soprattutto per l’approccio psicologico verso i soggetti abusati, al fine di migliorare le capacità di interazione con le vittime, di valutazione del rischio, di individuazione delle misure di protezione e la formalizzazione della denuncia. Il seminario è stato seguito da circa 100 militari tra giovani Marescialli e Carabinieri frequentatori dei corsi di specializzazione e personale del quadro permanente della Scuola.