Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, La grande Roma dei Tarquini: incontro con l'autrice Emma Pomilio organizzato dalla Lilt

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Su invito dell’Associazione di Rieti della LILT (Lega italiana per la lotta contro i timori) oggi pomeriggio, venerdì 25 novembre, alle ore 17, nella Sala consiliare del Comune la scrittrice Emma Pomilio presenterà il suo ultimo libro, edito da Mondadori “La grande Roma dei Tarquini”. L’evento culturale, che ha avuto il patrocinio dell’Amministrazione comunale, del Rotay Club e la collaborazione e della libreria Mondadori Book vuole valorizzare le iniziative di promozione del valore della “prevenzione” della LILT di Rieti impegnata prima nell’Ottobre rosa, a favore delle donne ed in questi giorni nel “Percorso azzurro” che interessa prevalentemente gli uomini.

 

L’incontro, moderato dal vice presidente Flavio Fosso, vedrà la partecipazione, oltre che dell’autrice, del prof. Gianfranco Formichetti e del presidente della LILT Rieti dott. Enrico Zepponi. “Abbiamo voluto invitare la profesoressa Pomilio, sempre molto vicina alle tematiche della nostra Associazione - dice Zepponi – per la grande considerazione che teniamo per il suo lavoro di studiosa del Mondo Romano Antico, e per il piacere di offrire ai nostri scritti e a tutta la cittadinanza un evento culturale a tutto tondo. Noi non siamo nuovi a queste iniziative avendo anche editato due libri molto bene accolti e che hanno dato anche un buon apporto alla nostra attività di volontariato a favore della collettività. Siamo certi che l’incontro odierno avrà un buon seguito”.

 

“Ho accolto con grande piacere l’invito della LILT di Rieti, che ringrazio – è il commento dell’autrice – alla quale sono legata con l’antica conoscenza per il presidente Enrico Zepponi. E’ anche l’occasione per parlare, nel posto giusto della grande presenza dei Sabini nella storia di Roma alla cui grandezza hanno molto contribuito.” “Il libro della prof.ssa Pomilio – aggiunge il prof. Fornichetti – si distingue nella narrativa contenporanea per questo splendido romanzo che sa coniugare una Storia di più di duemilacinquecento anni, restituendoci una serie di avvenimenti che vedono protagonisti la dinastia dei Tarquini, da Tarquinio Prisco, Servio Tullio e Tarquinio il Superbo una vera e propria saga familiare”.