Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, Comunità energetiche: il Comune presenta tre progetti

  • a
  • a
  • a

Il Comune di Rieti parteciperà al bando Pnc-Piano nazionale per gli interventi complementari al Pnrr per le aree colpite dai terremoti del 2009 e 2016, per la realizzazione di sistemi centralizzati di produzione e distribuzione intelligente di energia e/o calore da fonti rinnovabili anche attraverso comunità energetiche (gruppo di soggetti che si organizzano per produrre e condividere localmente l’energia prodotta d rinnovabili). La Giunta, su proposta dell’assessore Giuliano Sanesi (Sostenibilità ambientale ed Energie rinnovabili), ha infatti approvato la delibera con cui vengono candidate a finanziamento due progetti per complessivi 5 milioni e 488 mila euro: la realizzazione di un impianto di geotermia per il teleriscaldamento/raffrescamento ed acqua calda sanitaria per 30000 mc residenziali e/o commerciali e produttivi da contenersi nel raggio di 1000 metri dall’impianto da collocarsi nell’area del nucleo industriale  e la realizzazione, diffusa sul territorio comunale, di impianti fotovoltaici sulle coperture di strutture pubbliche e private. Sempre su proposta di Sanesi, nei giorni scorsi il Comune aveva approvato un’altra delibera per l’adesione alla comunità energetica denominata “Colli della Riserva Reatina” costituita dai Comuni di Cantalice, Poggio Bustone, Rivodutri e, appunto, Rieti. “Siamo molto soddisfatti della buona risposta alle manifestazioni di interesse che abbiamo pubblicato nelle settimane scorse per acquisire idee da candidare a finanziamento – commenta l’assessore – Faccio notare che anche le altre proposte progettuali saranno comunque tenute in considerazione ai fini di altre richieste di contributo che il Comune di Rieti dovesse ritenere opportuno presentare, in quanto si tratta di spunti interessanti dal punto di vista tecnico-professionali. Ci auguriamo che i nostri progetti vengano finanziati e, qualora accadesse, sarà anche possibile ampliare il numero di partecipanti alle comunità energetiche. Segnalo anche l’importanza della collaborazione con gli altri Comuni per la comunità energetica Colli della Riserva Reatina. Infine, ringrazio sentitamente gli uffici e tutti coloro che hanno lavorato nella redazione e nell’elaborazione delle proposte progettuali dati i tempi stretti non dovuti certamente a volontà dell’ente”. I finanziamenti legati al Pnrr hanno da mesi innescato un processo di risveglio dell’area industriale di Rieti-Cittaducale, trainato proprio dal settore energetico con tante aziende che hanno deciso di insediarsi al Nucleo.