Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, i carabinieri di Roccasinibalda in campo per quattro comuni

  • a
  • a
  • a

Fu proprio nel monumentale Castello di Rocca Sinibalda che la locale stazione Carabinieri fu inizialmente istituita. Con il passare del tempo il presidio si è spostato fino ad arrivare all’attuale sede di Via Roma. La competenza territoriale della stazione si estende anche ai Comuni di Longone Sabino, Concerviano e Belmonte Sabino, garantendo un luogo sicuro e di professionale contatto per gli oltre duemila cittadini residenti nell’area.  Il comandante della Stazione è, dal 2002, il luogotenente carica speciale Antonio Santilli, collaborato dal vice brigadiere Diego Cavalli, dal carabiniere scelto Antonio Bove e dai carabinieri Enrico Beato e Matteo Murgia.

La stazione Carabinieri di Rocca Sinibalda effettua servizi di prevenzione generale, di ordine pubblico oltre che ricezione del pubblico. Vale la pena comunque ricordare anche l’impegno del comando sotto il profilo operativo ricordando l’operazione antidroga convenzionalmente denominata “Boschetto del Magnalardo”, condotta in collaborazione con la sezione operativa della Compagnia Carabinieri di Rieti e terminata con l’arresto di quattro spacciatori.