Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Selci, evade dai domiciliari per andare al bar: arrestato

  • a
  • a
  • a

Era al bar tranquillo e beato, mentre era sottoposto da due mesi agli arresti domiciliari. E’ successo nei giorni scorsi a Selci dove i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Poggio Mirteto hanno arrestato un cinquantenne per evasione dagli arresti domiciliari. I militari sabini martedì sera durante i normali controlli sul territorio hanno fermato un uomo originario di Roma, evaso dagli arresti domiciliari. L’uomo, sebbene sottoposto agli arresti domiciliari da circa due mesi in una struttura alberghiera della Bassa Sabina, è stato notato dall’equipaggio della Radiomobile in turno in un bar di Selci.

 


L’uomo, già noto alle forze di polizia, non è stato in grado di fornire plausibili giustificazioni all’allontanamento dal luogo di detenzione. Per tale motivo, dopo il fotosegnalamento è stato nuovamente accompagnato presso la struttura alberghiera, dov’è stato nuovamente sottoposto al regime di arresti domiciliari.