Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, donna scomparsa. Le ricerche di Silvia Cipriani si spostano in Sabina

  • a
  • a
  • a

La scomparsa di Silvia Cipriani, la 77enne reatina sparita nel nulla da circa due settimane è diventata ormai un vero giallo. Nessuna traccia della signora e della sua macchina (una Fiat Palio grigia targata BG471AW) immortalata nei giorni scorsi da una telecamera presente nel territorio del Comune di Montenero in Sabina. Macchina poi sparita nel nulla. Le ricerche della donna da qualche giorno si sono spostate dalla zona di Cerchiara, dove la 77enne vive, verso la zona dell’Alta Sabina.

 

E’ cambiata anche la tipologia di intervento. Non più droni, elicotteri e battute nelle zone vicino Cerchiara, ma semplicemente analisi e studio delle telecamere presenti sulle strade e nei comuni vicini. Un lavoro certosino e capillare che gli investigatori sperano possa portane a una svolta nelle indagini.

 

La donna come detto, vive a Cerchiara e ha una casa in viale Matteucci, dove si recava spesso. Anche in città si concentra l’attività degli investigatori, che sentono quotidianamente la famiglia e in particolare il nipote a cui era molto legata (la donne era nubile, ex portalettere a Contigliano e Monte San Giovanni). Dopo le ricerche a tappeto e l’uso di elicotteri e droni, si vagliano le telecamere su strada, nel suo quartiere e non solo. Oltre a quelle vicine a un centro medico dove si era recata poco prima di sparire nel nulla.