Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Montopoli di Sabina, sindaco e assessori nelle frazioni per confrontarsi con i residenti

Elisa Sartarelli
  • a
  • a
  • a

L’amministrazione incontra la cittadinanza - Dibattito pubblico" è il nome dato agli incontri che si stanno svolgendo nelle frazioni di Montopoli di Sabina. “Il nostro motto in campagna a elettorale è stato Libertà e partecipazione - dice il sindaco Andrea Fiori - perché crediamo che la libertà si esprima attraverso la partecipazione: perché tendenzialmente le istituzioni o i partiti non coinvolgono i cittadini e sono autoreferenziali, perché la gente è restia a partecipare, e perché non c'è un'informazione alla base che permetta di poter instaurare un dialogo o un dibattito informato. Sono anni che vogliamo organizzare questi incontri, questo è il terzo anno di amministrazione e abbiamo dovuto affrontare l'emergenza Covid-19.

 

Quest'anno ci siamo posti l'obiettivo di fare incontri capillari sul territorio per inaugurare una stagione di confronto con la cittadinanza che sia un percorso. L'idea è di far diventare questi incontri il più possibile serrati, cadenzati e periodici, per avere dei contesti di confronto democratico e schietto. È complicato organizzare questa cosa ma credo sia prioritaria, perché passa attraverso il coinvolgimento reale e fattivo dei cittadini, attraverso un'idea di comunità diversa da quella che molti altri hanno. Sono orgoglioso del fatto che siamo l'unica amministrazione che sta incontrando la cittadinanza".

 


I primi due incontri si sono svolti nelle frazioni di Santa Maria e Le Campore. “Tutto parte da una volontà sia nostra che dei cittadini. - spiega Fiori - Non andiamo nelle frazioni per affrontare e risolvere solamente i problemi di quella frazione, lo facciamo per cercare di essere capillari e arrivare sotto casa delle persone, in modo che sentano e respirino la vicinanza delle istituzioni. Ci disponiamo in forma circolare per dare la stessa importanza a tutti. Siamo disposti ad ascoltare critiche, consigli, suggerimenti e prospettive. - conclude il primo cittadino - Si è parlato della Riserva Tevere-Farfa, di Acqua Pubblica Sabina, dell'Unione di Comuni dell Bassa Sabina, di Saprodir, del Comune in generale, della nuova Giunta comunale e delle opere pubbliche”. Prossimo incontro l'8 agosto alle 21 a Ponte Sfondato, in piazza San Getulio.