Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grande serata di musica giovedì a Passo Corese con Karima

  • a
  • a
  • a

E' l'unica cantante italiana ad aver avuto l’onore di collaborare con Burt Bacharach, dal quale è stata prodotta, e per la quale il maestro ha composto dei brani, Karima sarà ospite a Passo Corese, giovedì in piazza della Libertà, in occasione dei 50 anni dalla scomparsa di Francesco Sacco. La giovane cantante livornese, con il solo accompagnamento del pianoforte di Piero Frassi, si racconta in musica, percorrendo un viaggio nei ricordi, nelle emozioni e nella passione. Per farlo sceglie i brani che più hanno segnato il suo percorso. Tra questi spiccano, “Lullaby of Birdland” primo brano cantato per una jam session all’età di 18 anni, “Greatest love of all” brano della sua musa ispiratrice, Whitney Houston e “Lately” di Stevie Wonder.

 

 

Karima, dopo lo straordinario successo ottenuto nella popolare trasmissione Amici, ha intrapreso la carriera di interprete inanellando collaborazioni straordinarie iniziate al Festival di Sanremo 2010 dove ha partecipato con guest del calibro di Burt Bacharach e Mario Biondi, seguita l’anno successivo dall’apertura del concerto di Whitney Houston. La sua anima si avvicina sempre più al jazz and soul affermandosi come una delle più straordinarie interpreti internazionali. Questo la porta, anche a interpretare il ruolo che fu della Houston nella versione del musical teatrale The Bodyguard.
Organizzazione: associazione Culturale “Francesco Sacco”, produzione: Emme Produzioni Musicali. Inizio concerto ore 21, ingresso gratuito.