Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Droga nascosta in cucina e pronta ad essere spacciata, arrestato dai carabinieri

  • a
  • a
  • a

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cittaducale, unitamente a quelli della Stazione di Borbona, impegnati in una più ampia attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di una perquisizione d’iniziativa in un casolare di Borbona, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo per detenzione a fini di spaccio di hashish.

Lo stesso infatti, già noto ai carabinieri, aveva nascosto all’interno della cucina della propria abitazione più di 30 grammi di hashish già suddiviso in dosi, nonché due bilancini di precisione e materiale idoneo al confezionamento. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione della Procura della Repubblica di Rieti.

Nel procedimento penale instauratosi nei suoi confronti, la sussistenza della responsabilità penale sarà accertata dal giudice del Tribunale di Rieti.