Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni, Uniti per Rieti sosterrà il candidato del centrodestra Sinibaldi

L.S.
  • a
  • a
  • a

Le componenti legate ad Andrea Sebastiani (nella foto) e a Paolo Di Lorenzo dell’associazione Uniti per Rieti hanno sciolto le ultime riserve. “Sosteniamo la candidatura a sindaco di Daniele Sinibaldi e facciamo una convinta scelta di campo in favore del centrodestra - annuncia Andrea Sebastiani -. Non sarebbe stato per noi possibile immaginare nulla di diverso, tanto siamo lontani dalla visione politica e amministrativa di Simone Petrangeli, dimostrata nella sua catastrofica prova da sindaco, quanto da quella di un Terzo Polo che ad un eventuale ballottaggio si candiderebbe in continuità con quella esperienza ad esserne la stampella”.

Per Sebastiani si tratta di una “scelta politica fondata sulla condivisione di chiari obiettivi amministrativi, a partire dalla riqualificazione delle ex aree industriali vista in una logica complessiva: è chiaro che si tratta di una riqualificazione che non potrà realizzarsi negli stessi tempi ma è necessario che la politica si assuma la responsabilità della visione urbanistica facendo in modo che, partendo dall’area dell’ex zuccherificio, si giunga poi ad un progetto d’insieme efficiente e rispondente alle esigenze della città”. Per Uniti per Rieti l’amministrazione dovrà tenere sempre alta l’attenzione alle frazioni ed ai quartieri.

“Crediamo che sia necessaria l’istituzione di un assessorato alle frazioni ed alla manutenzione, come la messa in sicurezza della Terminillese e la realizzazione di una pista ciclabile tra i due ingressi al quartiere “Villette” con la realizzazione di due rotatorie - rimarca Sebastiani -. I cimiteri necessitano di ampliamenti e devono essere un punto qualificante, obiettivo da raggiungere con la reinternalizzazione dei servizi cimiteriali e l’assorbimento dei lavoratori attualmente impiegati nella cooperativa così come procedere alla riorganizzazione dei servizi e dei settori all’interno del Comune. Principi condivisi con il candidato sindaco Daniele Sinibaldi e sulla comune volontà di offrire a Rieti un futuro di progresso e buona amministrazione” conclude Sebastiani.