Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bucano gomme delle auto parcheggiate davanti al supermercato per derubare clienti

  • a
  • a
  • a

Ad insospettire un gommista è stato il racconto di alcuni clienti che, nelle ultime settimane, si erano recati da lui per farsi riparare le gomme trovate a terra una volta usciti dal supermercato in zona. Una coincidenza davvero strana che ha spinto il gommista a consigliare ai suoi clienti di denunciare l’accaduto ai carabinieri. E così è stato. Proprio dalla denuncia di alcune delle vittime si è appreso della tecnica ormai collaudata utilizzata da due uomini. In pratica aspettavano  che i clienti del supermercato uscissero con le buste della spesa per far trovare loro una gomma della macchina bucata. E appena il malcapitato si metteva a cambiarla lo derubavano del telefonino, del borsello, e a volte anche della spesa.

 

 

L’ultimo colpo, però, è costato la denuncia per i due malviventi, un 37enne e un 45enne di origine campane, che da settimane si appostavano nel parcheggio del supermercato di via Nomentana, per cercare la vittima giusta da derubare.
Tra personale e clienti del supermercato era ormai circolata la voce sul modus operanti dei ladri e uno di loro allora ha avuto la prontezza di annotare la targa dell’auto utilizzata per mettere a segno i colpi. Squarciate le gomme all’ultimo cliente, i due si sono ritrovati alle spalle i carabinieri che li hanno fermati e condottio in caserma dove soono stati identificati e denunciati per furto e danneggiamento. Anche l’auto utilizzata è stata sequestrata.

 

Le vittime, secondo quanto emerso dalle indagini, erano quasi sempre uomini, più pratici a cambiare gli pneumatici da soli, senza ricorrere ad aiuti di passanti o gommisti. Così proprio mentre erano intenti a cambiare la ruota venivano derubati.
L. S